Sparito nel nulla dopo il Summer Jamboree: continuano le ricerche dell’autista fanese

di 

8 agosto 2014

FANO – E’ sparito da 8 giorni. Massimo Curzi, fanese di 49 anni, autista del 118 di Senigallia, si è volatilizzato. La denuncia di scomparsa è stata effettuata dalla compagna, la sua moto è ancora sotto casa della ex moglie dove poteva stare, da quanto appreso, fino al 31 luglio. Non si hanno più notizie di lui dal Summer Jamboree di venerdì scorso, dove si era recato dopo aver prelevato in un bancomat una piccola cifra. Lasciano perplesse una serie di mail inviate all’ex moglie, acquisite dai carabinieri e che rivelerebbero un profondo disagio.

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>