Urbino è di nuovo l’ombelico del jazz: tutti i concerti

di 

11 agosto 2014

Foto della presentazione dell'Urbino Jazz club

Foto della presentazione dell’Urbino Jazz club

URBINO – Urbino punto di riferimento per la musica jazz? Lo è stato fino al 1998 con “Urbino Jazz”, ora a riproporlo l’associazione Urbino Jazz club, attiva dallo scorso 30 luglio, che vanta già 200 tra associati e fan.

Ieri sera, si è scaldato il palco all’esterno del caffè del teatro, in corso Garibaldi. Alle 21.45, l’orario di tutti gli spettacoli, di scena “Remembering Miles Davis”. Si continua martedì, cioè domani, con “Fattori Tabucco Quartet”, il 12 “Joe Midnights Space Trio feat  Manuel Trabucco”, mercoledì si replica con “Joe Midnights Space Trio”, giovedì “Riviera Guitar” e Francesco Sciara e Yuri Casadei. Ferragosto con “La fisarmonica e il Poeta” alle ore 23. Si continua lunedì con “Black Cat Trio”, martedì “Carmine Ioanna Trio” . Si conclude il 20 con “Remembering Art Blakey” e Eric Inece come ospite d’eccezione.

Fra i principali obiettivi dell’associazione quello di poter realizzare un tabellone di tutti i concerti che si svolgeranno all’interno della città ducale e quello di diventare una segreteria per le iniziative che verranno proposte dai musicisti associati in modo da supportarli nell’organizzazione e realizzazione delle loro iniziative artistiche.

Aprirà le nove serate previste al Caffè del teatro una madrina d’eccezione, la novantaquattrenne e plurilaureata Adriana Iannilli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>