Gabicce: grande successo per il Memorial Clementi

di 

13 agosto 2014

GABICCE MARE – Grande successo, dopo la pausa del 2013,  per  la tradizionale gara ciclistica Tipo Pista che ogni anno va in scena nella piccola zona artigianale di Case Badioli, in un circuito di 1.000 metri chiuso al traffico, denominata “11° Gran Premio Città di Gabicce Mare – Memorial Elio Clementi”, svoltasi martedì’ 12 agosto, organizzata del Velo Club Cattolica in collaborazione con il Gruppo Ciclistico di Gabicce Mare e l’Amministrazione Comunale.

Hanno partecipato quasi 500 atleti provenienti da tutte le regioni italiane. Tantissimi spettatori a bordo strada e il calore degli sportivi hanno trasformato l’evento in un grande spettacolo di ciclismo sotto le stelle.

Il prestigioso Memorial Elio Clementi è stato consegnato dal figlio Luca e dal fratello Sergio per la prova Elite-Under 23 a Michele Senni, romagnolo del Team Colpack. Secondo posto per  Luca Pacioni (Team Colpack) e terzo posto per il cattolichino Francesco Bartolini (Viris Maserati).

Grande successo anche per la gara finale “Crit under stars” dei Fixed, novità assoluta di questa edizione, allestita in sinergia con lo staff di Iride Modena, che ha concluso la serata.

“Le tante edizioni di eventi sportivi negli ultimi anni hanno caratterizzato Gabicce Mare come città ideale per il ciclismo e il cicloturismo, e questo grande evento ne conferma il valore” ha sottolineato l’Assessore allo Sport Rossana Biagioni.

Il Velo Club Cattolica, con Massimo Cecchini e Ivan Cecchini, anime organizzative dell’evento, ringraziano l’Amministrazione Comunale per il prezioso sostegno ricevuto, tutti gli atleti, le squadre e gli sportivi presenti, dando appuntamento all’edizione 2015, sempre nel periodo ferragostano.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>