Cambia il mondo, cambiano le abitudini ma gli appassionati di moto sono già in viaggio per Brno, come sempre da diciotto anni

di 

14 agosto 2014

Archiviato il Gp di Indianapolis con la decima vittoria di Marquez e lo stupendo podio di Vale Rossi, la MotoGp torna in pista subito per il Grand Prix Ceske Republiky in scena domenica sul circuito di Brno.

Oggi alle 16.55 la conferenza stampa di presentazione del Gp, trasmessa in diretta su Sky (canale 208), alla quale hanno partecipato Marquez, Vale Rossi, Pol Espargaro, Andrea Iannone e il padrone di casa Karel Abraham visto che suo babbo è il proprietario del circuito.

Insomma da domani venerdì si torna in pista con le libere, pieghe e staccate a gogò sul tracciato che, come ogni anno, vedrà sugli spalti tanti pesaresi essendo questa, non solo per la gara ma soprattutto per le “bellezze” locali, la trasferta preferita dai nostri appassionati.

Vi risparmiamo la solita storia, ovvero se Marquez centrerà l’undicesima vittoria di fila, per raccontarvi cha anche stasera, alle ore 20 circa, da Tavullia partirà per Brno un pulmino con 18 iscritti, i “duri e puri” del fan club di Vale Rossi .

Un tempo non lontano, da Tavullia partivano per Brno due o tre pullman da 60 posti cadauno e se oggi parte un pulmino con soli 18 posti, subito il pensiero va alla crisi economica che morde forte anche qui ma attenzione perché non è cosi, è l’esatto contrario: “Una volta – racconta Paride del fan club – si preferiva andare via in gruppo, tutti insieme sul pullman a sostenere Vale e poi a fare baldoria per le sue vittorie. Ora gli appassionati le feste le vogliono fare da soli, vogliono essere più liberi e allora molti, quasi tutti, preferiscono andare con la loro macchina. Ormai la strada per Brno l’hanno imparata da soli e poi magari in circuito li vedi solo la domenica e solo per la gara. Ma il mondo cambia e, forse, è giusto che sia così”.

Il fan club a quota 5500
Quello che non cambia, invece, è l’affetto nei confronti di Valentino e, a certificare il concetto, sono sempre le parole di Paride che afferma: “A tutt’oggi sono già 5.500 le iscrizioni al fan club ed è bello vedere che anche in questa stagione in tanti hanno rinnovato la tessera manifestando la loro stima al mitico Vale e se, come ci auguriamo tutti, presto arriverà una vittoria del nostro idolo, potremmo aumentare ulteriormente gli iscritti”.

Quaranta euro la quota di iscrizione, che comprende maglietta, berrettino, un simpatico adesivo con la scritta “fan del 46 a bordo” da attaccare sull’auto, oltre alla “patente” del club che ha compiuto diciotto anni, diciotto anni di passione per un mito che proprio a Brno, nel lontano 17 agosto del 1996, vinse la sua prima gara mondiale in sella alla Aprilia 125 cc: difficile dimenticare questa data che ha segnato la storia del motociclismo mondiale perché quel giorno è nata una stella.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>