Rubano ferro e si accampano al parco Miralfiore, arrestati 2 rumeni. Nel gruppo anche due minorenni fuggiti da un centro di accoglienza

di 

14 agosto 2014

PESARO – Due rumeni sono stati fermati dai carabinieri di Pesaro. Sono accusati di vari reati che sarebbero stati perpetrati al parco Miralfiore.

Nel dettaglio sono stati sorpresi a rubare materiale ferroso nel deposito di Marche Multiservizi in via dell’Acquedotto approfittando dell’assenza di vigilanza. Duu rumeni, V.V., 31 anni, e S.B., 25, hanno tirato fuori un coltello e un bastone quando un addetto si è avvicinato chiedendo loro cosa stessero facendo. Da lì è scattata la chiamata ai carabinieri che, in breve tempo, li hanno ritrovati accampati al Miralfiore. Nel gruppo, composto da cinque persone, erano presenti anche due minorenni fuggiti da una comunità di accoglienza. Potrebbero esserci loro dietro ai vari furti avvenuti sul territorio comunale, in particolare quello legato alle biciclette. I due che avevano estratto il coltello sono stati identificati e fermati in attesa della convalida del Gip.

 

Un commento to “Rubano ferro e si accampano al parco Miralfiore, arrestati 2 rumeni. Nel gruppo anche due minorenni fuggiti da un centro di accoglienza”

  1. fabio scrive:

    sempre loro……ma dategli 4 legnate e rimandateli da dove son venuti……

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>