A San Lorenzo in Campo il Premio Lirico Internazionale Mario Tiberini

di 

14 agosto 2014

Tra gli artisti e appassionati di lirica il Premio Lirico Internazionale Mario Tiberini, giunto alla XXIII edizione, è noto e apprezzato e la serata di gala per il conferimento del Tiberini d’oro ai migliori cantanti del momento attira numerosi fans da ogni parte d’Italia. Organizzato poi in concomitanza del R.O.F. anche gli stranieri presenti a Pesaro si spingono verso questo paese, in provincia di Pesaro e Urbino, che ha dato i natali al grande tenore dell’800 Mario Tiberini.

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

Martedì 19 agosto 2014 alle ore 21 il Premio Tiberini d’oro verrà conferito a due grandi artisti lirici: il tenore americano Michael Spyres, ospite da vari anni alle manifestazioni del R.O.F., che si esibirà al Teatro Tiberini insieme alla sua consorte il soprano Tara Stafford con un repertorio che riporta in auge la nota coppia dell’800 Tiberini-Ortolani, e il contralto Sonia Prina, una delle maggiori interpreti al mondo del repertorio barocco, che stupirà il pubblico con le difficili arie di furore di Haendel.

Questi nomi di spicco porteranno al teatro di San Lorenzo giornalisti di varie testate nazionali e due operatori lirici di Berlino e di Vienna.

Il nuovo sindaco Davide Dellonti e la nuova amministrazione comunale si sentono orgogliosi di presenziare a questo speciale evento, che porta il loro paese alla ribalta internazionale, evento che fa parte di un progetto di turismo musicale, iniziato alcuni anni fa dall’Associazione Musicale Mario Tiberini e sostenuto dal Comune stesso, dal Consiglio regionale presieduto da Vittoriano Solazzi, dalla BCC di Pergola e dalla Ditta Alluflon di Mondavio, fedeli sostenitori del Premio da ben ventitré anni.

La serata avrà i connotati di un salotto musicale, durante il quale gli artisti faranno ascoltare al pubblico la loro voce sia cantata che parlata.

Al pianoforte Mirca Rosciani. Parteciperà il coro Jubilate diretto dal maestro Olinto Petrucci. La direzione artistica è di Giosetta Guerra.

Un evento da non perdere per entrare nel clima fantasmagorico della musica.

“E’ l’evento più prestigioso del nostro ricco programma estivo. Una serata – sottolinea il sindaco Davide Dellonti – che da anni è capace di portare nel nostro splendido teatro artisti di fama mondiale e tantissimi turisti. Un evento che sosteniamo e del quale siamo orgogliosi. Vogliamo che San Lorenzo diventi il paese della musica, un brand con il quale farsi conoscere in Italia e non solo. Il progetto di turismo musicale, iniziato qualche anno fa dall’associazione musicale “Mario Tiberini” sta riscontrando un ottimo successo. E’ uno dei tanti turismi che la nostra amministrazione vuole sviluppare, consapevole che questo settore è fondamentale per la crescita del nostro paese da un punto di vista economico e culturale”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>