Ruba cellulare in spiaggia: preso. La polizia arresta anche 2 spacciatori e insegue 2 ubriachi al volante

di 

16 agosto 2014

PESARO – Nell’ambito dei servizi estivi predisposti dal Questore per un Ferrogosto sicuro, volti al contrasto dei reati contro il patrimonio, in particolare dei furti in abitazione, e alla tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, personale della squadra volante, della squadra mobile e del reparto Prevenzione Crimine di Perugia hanno effettuato nelle giornate del 14, 15 e 16 agosto dei servizi straordinari di controllo del territorio.

Due arresti. Durante tali servizi sono stati tratti in arresto per spaccio e detenzione di 50 grammi di cocaina un cittadino albanese di 24 anni e un cittadino pugliese di 43 anni, sottoposti a controllo in autovettura nonché presso le rispettive abitazioni. Le perquisizioni effettuate hanno portato al sequestro anche di materiali per il confezionamento della droga nonché di 3.000 euro, considerati provento dell’attività di spaccio.

Ladro in spiaggia. Nella mattinata odierna veniva deferito per furto aggravato un cittadino italiano sorpreso in spiaggia, presso il centro balneare “Tina” in viale Trieste, intento a rubare un cellulare di valore che veniva prontamente restituito al legittimo proprietario.

Tanti controlli. La straordinaria attività di contrasto effettuata ha  portato a significativi risultati:  controllate  250 persone, 46 delle quali con precedenti di polizia, 80 veicoli e 4 esercizi pubblici di Pesaro.

Inseguimento a Pesaro. Durante un posto di controllo eseguito nella nottata odierna, in località Fosso Sejore, due giovani conducenti una Peugeot 207, entrambi di 22 anni, il primo di nazionalità colombiana e l’altro italiano di Urbino, non si sono fermati all’alt della polizia. Inseguiti nelle vie cittadine di Pesaro sono stati successivamente fermati e deferiti all’Autorità giudiziaria per guida sotto l’influenza dell’alcool, con conseguente ritiro delle patenti di guida, nonché sanzionati per le varie violazioni al codice della strada commesse nella circostanza.

I controlli straordinari proseguiranno anche nella prossima settimana e per tutto il periodo estivo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>