Ongetta Rivacold, il team pesarese della famiglia Cecchini, vince a Brno nella Moto 3 con Masbou

di 

17 agosto 2014

Un’altra vittoria targata Pesaro nel Mondiale: il team Ongetta-Rivacold vince la gara di Moto 3 sul circuito di Brno e Giancarlo e Mirko Cecchini domani aggiungeranno un altro Trofeo nella bacheca del loro reparto corse in via Brodolini a Montecchio.

Ongetta Rivacold

Ongetta Rivacold

Un “piccolo grande team” la scuderia fondata da Giancarlo Cecchini, il decano dei tecnici del Mondiale, festeggiato quest’anno dalla Provincia di Pesaro e Urbino e da Pu24.it per i suoi 50 anni di presenza nel Motomondiale, che ha conquistato la vittoria a Brno con Masbou, grintoso pilota francese per la prima volta in carriera sul gradino più alto del podio: “E’ stato un fine settimana fantastico – ha detto il transalpino felice prima di salire sul podio- nel quale siamo stati sempre competitivi: questa è una vittoria importante per me, ringrazio tutti e in particolare il mio team che mi ha preparato una Honda praticamente perfetta”.

E Mirko Cecchini, dopo aver abbracciato il sempre schivo Giancarlo, ha preso sottobraccio Antonio, il papà di Andrea Dovizioso ( pilota che con loro ha vinto il titolo Mondiale nel 2004 con la Honda 125) ed ha detto: “Stamattina ho pregato Antonio di stare con noi durante la gara perché lui è il nostro portafortuna e, visto il risultato, è stata una mossa azzeccata. Avevamo bisogno di questa vittoria: da alcune gare in questa stagione siamo competitivi ma volevamo dimostrare che le nostre moto sono al livello delle migliori e oggi, vincendo, abbiamo raggiunto l’obiettivo”.

Bella gara, combattuta con 15 piloti in lotta e in fila sino all’ultima curva prima del traguardo con Masbou, sempre tra i primi, che sulla bandiera a scacchi ha bruciato tutti grazie anche alla “hondina” preparata da Giancarlo Cecchini che, manco a dirlo, aveva quel “quid” in più degli altri.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>