Candelara saluta Giorgio Gasparelli, l’edicolante mite e generoso

di 

19 agosto 2014

CANDELARA – L’ultimo toccante saluto a un uomo che ha lasciato il segno. Tantissime persone si sono riunite oggi pomeriggio, alla Pieve di Santo Stefano, per la funzione funebre di Giorgio Gasparelli. C’era praticamente tutta Candelara, per rendere omaggio a una persona mite, riservata ed estremamente generosa, molto più che “semplice” edicolante del paese.

Alla moglie Julia e ai parenti più stretti il parroco ha cercato di fornire la consolazione della fede. Durante l’omelia, don Giampiero Cenuschi ha ricordato un uomo che ha affrontato una lunga malattia con grande dignità e pazienza, oltre che col supporto del Cattolicesimo, ha affrontato la lunga malattia che lo ha colpito.

A Julia, agli amici e ai parenti le condoglianze di pu24.it. Ciao Giorgio, ci mancherai.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>