Opere pubbliche, Ucchielli: “Impegno straordinario dell’amministrazione”

di 

19 agosto 2014

Dall’ufficio stampa del Comune di Vallefoglia riceviamo, e pubblichiamo, la seguente nota:

PROSEGUE L’IMPEGNO STRAORDINARIO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI VALLEFOGLIA – OPERE PUBBLICHE PER CIRCA 1.350.000,00 EURO

Prosegue l’impegno straordinario dell’Amministrazione del Comune di Vallefoglia che in appena tre mesi ha cercato di valorizzare questo territorio attraverso una programmazione di lavori e di iniziative capaci di consolidare un paese così ampio con i suoi 15.000 abitanti con opere pubbliche per un importo di circa 1.350.000,00 € e si ritengono soddisfatti il Sindaco, Sen. Palmiro Ucchielli, e l’Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Ghiselli per i passi da gigante che sono stati fatti in questo breve di tempo.

Sono stati stanziati 270.000,00 € per la messa in sicurezza delle strade del territorio comunale anche per una migliore fruizione della viabilità pedonale ed in particolare 152.000,00 € per il rifacimento dei marciapiedi ed eliminazione delle barriere architettoniche con inserimento anche di linguaggio tattile per persone non vedenti e/o ipovedenti in località Morciola – Cappone, che sono in corso di esecuzione e riprenderanno subito dopo il periodo estivo.

Sono iniziati i lavori di manutenzione di alcune strade di Montecchio quali Via Lunga, Via San Michele, Via Marche e Via Pio La Torre per Euro 115.000,00 e che termineranno subito dopo il periodo estivo.

E’ stato approvato il progetto esecutivo di asfaltatura di alcune strade comunali di Colbordolo per un importo complessivo di circa 230.000,00 € e i lavori saranno appaltati subito dopo il periodo estivo. Le vie interessate sono la strada di collegamento Talacchio – Colbordolo, Via Grimaldi, Via Torricelli, parte di Via Novella, Via G. Rossa e il tratto iniziale della strada per Pontevecchio

Altri 60.000 € per il divertimento dei bambini infatti sono stati montati nuovi giochi nei vari parchi del Comune di Vallefoglia e sono stati ripristinati il campo da basket a Bottega e a Cappone e sono state montate le reti nel campo da calcio in Via Papa Giovanni a Bottega.

Sono stati approvati in Consiglio Comunale investimenti per 1.500.000,00 per la costruzione di una scuola nuova in legno definitiva per ospitare la Scuola dell’Infanzia Federico da Montefeltro dietro il centro commerciale A&O e per l’ampliamento della Scuola Primaria di Via Guidi per altre 6 aule più la mensa, più la biblioteca.

Si sono conclusi invece i lavori della Scuola dell’Infanzia Regina Reginella 2 vicino la Chiesa di Montecchio con la realizzazione di nuovo ingresso dal parco adiacente la scuola dell’infanzia più sicuro rispetto a quello di Via XXV Aprile anche per la realizzazione nel parco stesso di una recinzione sul lato adiacente alla strada. Per favorire l’accesso in modo sicuro alle persone diversamente abili è stato realizzato un percorso pedonale privo di barriere architettoniche con la presenza a terra anche di un linguaggio tattile per non vedenti e/o ipovedenti e sono in corso di esecuzione i lavori di miglioramento acustico nell’aula refettorio e i lavori di tinteggiatura esterna. Nello stesso plesso scolastico sono pressoché giunti al termine i lavori di risparmio energetico per un importo di 98.500,00 € che hanno riguardato la sostituzione degli infissi e l’eliminazione delle barriere architettoniche e messa in sicurezza dell’impianto antincendio.

Nella Scuola dell’Infanzia Regina Reginella 1 dietro il centro Commerciale A&O è stata realizzata una nuova aula per persone diversamente abili in grado ospitare anche situazioni di disabilità particolarmente gravi.

Sono terminati i lavori sull’impianto idrico alla scuola dell’Infanzia di Bottega e proseguono i lavori edili e di tinteggiatura interna.

Sono conclusi i lavori di consolidamento delle mura castellane di Colbordolo per un importo di progetto di 645.000,00 € e sono in corso di completamento i lavori in economia finalizzati al miglioramento dell’opera quale riprese murarie, idrolavaggio e stuccatura e altri lavori complementari che riguardano anche l’inserimento di un corrimano nella scalinata che conduce al castello per un importo di circa 39.800,00.

Sempre a Colbordolo sono terminati i lavori che riguardano il rifacimento della facciata della sede dell’ex Comune di Colbordolo e la nuova illuminazione del centro storico. E’ stata ripristinata anche la fontana per dare un ulteriore tocco artistico alla piazza e sarà riattivato il vecchio forno pubblico utilizzato dai cittadini messo a disposizione dal Comune.

A breve termineranno i lavori di recupero e consolidamento delle mura urbiche del centro storico di Sant’Angelo in Lizzola, il tutto per una migliore accoglienza per i turisti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>