Palio de lo Daino, anche tanti pesaresi all’inaugurazione. LE FOTO

di 

22 agosto 2014

Mondaino (Rimini) – Organizzato dalla Pro Loco e dal Comune di Mondaino, dalle Contrade, Borgo, Castello, Contado e Montebello, Daino Force S.A.T. e dalla Compagnia Balestrieri e Musici di “San Michele”, con l’ausilio di tantissimi volontari, ieri pomeriggio, dalle 19, è iniziata l’annuale prestigiosa manifestazione del Palio de lo Daino che terminerà domenica 24. Un foltissimo pubblico, anche dal Pesarese, ha gremito le tribune in piazza Maggiore, dove “Lo capitano de lo castello de Mondaino accoglie Sigismondo Malatesta Signore de Arimino e lo Signore de Urbino, Federico da Montefeltro, perché le genti tucte possano apprendere de la tregua dispuosta tra le due Signorie e se ne faccian feste assai. Nobili, milizia, musici et vulgo tutto porgono li honori ai due signori et lo Messere Maurizio Galanti de Mondaino et lo Giullare Gianluca Foresi de la città de Orvieto, de loro narreranno le historie et le disfide. E’ seguito il cacciar co li falconi e li levrieri, l’addestramento de la Milizia de lo Castello e la benedizione de li Gonfaloni de le Contrade”.

Lungo le vie centrali del paese sono state ricostruite tutte le attività artigianali dell’epoca medioevale, e tanti posti di ristorazione per i numerosissimi visitatori italiani e stranieri. Per la prima volta, è stato notato un folto gruppo di turisti russi, con tanto di guida, che ha visitato Mondaino.

Verso le 21, sono arrivate a Mondaino anche le alte cariche autoritarie della provincia di Rimini: il questore, il prefetto, il comandante provinciale della Guardia di finanza, il comandante della stazione carabinieri di Saludecio (competente per territorio) e numerosi sindaci dei Comuni limitrofi.

LE FOTO (esclusive, coperte da copyright Amato Ballante)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>