“Vitalità e colore”: la personale di Gilberto De Rossi a Gradara

di 

22 agosto 2014

Gilberto De Rossi

Gilberto De Rossi

GRADARA – Dall’astrattismo a paesaggi incontaminati e vibranti, fondali infiniti e profondi, esplosioni di luce, poi fiori vitali, mutazioni cromatiche, rive del mare con barche oltre le quali è possibile scorgere l’orizzonte, la libertà: tutto questo e molto altro nella Personale “Vitalità e Colore” di Gilberto De Rossi, artista romano che dal 28 agosto al 14 settembre farà tappa a Gradara.

Ultima mostra del pittore 83enne che attualmente vive a Tavullia, ma si sposterà a Roma l’anno prossimo, che ha fatto dell’arte la sua vita, la sua grande passione. Dopo la Scuola d’arte De Rossi inizia a creare, spostandosi da Roma alla Puglia, poi Rimini e le colline pesaresi, ma conosce la vera affermazione pittorica intorno agli anni ’70 e ’80. Presso la Bottega dell’Arte nel Centro Storico, con la collaborazione della BCC di Gradara, saranno esposti 70 suoi quadri di diverse forme che narrano emozioni, vissuti, intime commissioni e storie dell’artista, trasposti su tela dagli anni ’70 ad oggi. Comunicare attraverso i pennelli, olio, acrilico, cementite, combinazioni di più di quaranta colori che danno vita ad una moltitudine di soggetti, a sottolineare l’eclettismo pittorico. Proiezioni di sensazioni, stati d’animo vissuti dall’artista, gioie e turbolenze che sgorgano dall’opera nella quale è un piacere immergersi. “L’arte mantiene giovani –spiega De Rossi- la mia mano segue l’inventiva, ricordi del passato e immagini quotidiane sono la mia fonte d’ispirazione”.

La mostra è aperta dal 28 agosto al 14 settembre dalle ore 16 alle 22, la domenica mattina e pomeriggio.

Un commento to ““Vitalità e colore”: la personale di Gilberto De Rossi a Gradara”

  1. Bruno De Rosdi scrive:

    Ciao zio, sono Bruno. Papà vorrebbe sentirti dopo tutti questi anni. Mi mandi il tuo numero di cellulare così ti contatto? Grazie. Un abbraccio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>