Investe una ragazza (ora all’ospedale) e non si ferma: a Montecchio è caccia al pirata della strada

di 

23 agosto 2014

MONTECCHIO (VALLEFOGLIA) – E’ stata investita da un’auto mentre percorreva strada Belvedere, quella che collega Montecchio a Tavullia, in sella al motorino, restando a terra ferita seriamente a un gamba. E’ accaduto giovedì, in pieno giorno, all’altezza dell’agriturismo “Il Tamerice” e nonostante l’impatto violento l’auto non si è fermata e ha continuato, spedita, la corsa: impossibile che l’uomo, al volante di quella macchina grigia, non si sia accorto di nulla.

La ragazza, che lavora come commessa di un negozio di Montecchio, è stata poi soccorsa da alcuni passanti e ancora oggi è ricoverata al San Salvatore di Pesaro per problemi alla gamba. Strada Belvedere, poco più che una strada di campagna, è stretta e in alcuni tratti con una visibilità parzialmente coperta dalla folta vegetazione. Nonostante questo, spesso, si sono registrati incidenti dovuti all’alta velocità.

La denuncia per omesso soccorso, scattata dopo il ricovero della ragazza, potrebbe portare in breve tempo a individuare l’auto e chi era in quel momento al volante. A riguardo ci sarebbero già state alcune segnalazioni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>