Regata Optimist, il club nautico fanese “G.Vivani” vince la terza prova cadetti

di 

25 agosto 2014

I ragazzi della "G. Vivani"

I ragazzi della “G. Vivani”

FANO – Bene gli atleti del Club Nautico Fanese “G. Vivani”, che alla regata Optimist di Numana, 37° Trofeo Massaccesi, valida come seconda prova del campionato regionale di classe, si sono distinti vincendo l’ultima delle tre prove disputate per la categoria cadetti (giovani nati fra il 2004 e il 2005), con Gradoni Marco che termina al 6° posto della classifica generale su 39 partecipanti.

Gli altri componenti della squadra terminano rispettivamente al 12° posto Tamburini Luca, al 16° Bonazelli Pierpaolo, al 20° Boiani Edoardo, al 21° Bonazelli Leonardo e al 33° il debuttante Tombari Gioele.

Le regate, dopo un sabato piovoso durante il quale non si sono disputate regate, sono state svolte con vento di maestrale con un’intensità di vento compresa fra gli 8 e i 12 nodi.

Un pò appannate invece le prestazioni nella categoria Juniores dove Rampioni Matteo e Boiani Tommaso sono stati penalizzati in classifica da partenze anticipate.
La squadra Optimist di Fano, allenata da Francesco Zimelli, sarà nuovamente impegnata per le prossime regate valevoli sempre per il campionato regionale di vela, proprio nelle acque antistanti al Lido di Fano, poiché sarà proprio il Club Nautico Fanese “G. Vivani” ad organizzare la terza prova del campionato regionale che vedrà la sua conclusione dopo la quinta prova presso la Lega Navale di Ancona in programma per il 9 novembre 2014.

Da sottolineare l’impegno costante dei ragazzi che iniziano a raccogliere i frutti di un’intenso allenamento durante tutto l’anno che ha portato , tra l’altro Leonardo Bonazelli a qualificarsi al campionato italiano di Napoli nella categoria dei nati nel 2005.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>