Sesso, Droga & Powerplay. E il campus scolastico diventa il set della prima web serie pesarese

di 

26 agosto 2014

PESARO – Il titolo promette parecchio: Sesso, Droga & Powerplay. E per metterlo in pratica hanno trasformato in questi giorni l’esterno del campus scolastico in un set cinematografico. Diciamo che hanno ricavato nel luogo di sofferenza per molti studenti, studenti come loro,  un’oasi dei sogni 2.0. Sogni reali e visibili a tutti, da settembre, su youtube con la prima web serie ideata, scritta e prodotta interamente da giovanissimi pesaresi, tutti di  età compresa tra i 16  e i 22 anni, ispirata dal famoso gioco per cellulare.

Un momento delle riprese al Campus

Un momento delle riprese al Campus

La web serie, in produzione a costo zero, descrive infatti le vicende di un gruppo di ragazzi che hanno come passione in comune il gioco Powerplay. “Il gioco è un pretesto, la serie racconta il diventare adulti” spiegano dalla produzione, dopo il “lancio” avvenuto nei giorni scorsi con la creazione di una pagina facebook dedicata, in cui ieri sera è stato pubblicato un post antisfiga accompagnato dal video “Voglio vederti danzare” di Franco Battiato. Perché anche nel web la superstizione esiste e va disinnescata.

Ricordiamo che uno dei primissimi tentativi di web serie, in Italia, è stato nel 2011 Freaks!, scritta da Claudio Di Biagio e Guglielmo Scilla, in arte WillWoosh, diventato poi molto conosciuto per alcuni film sul grande schermo e la conduzione di un programma su Radio DeeJay.

Se non ci saranno ritardi il primo degli otto episodi previsti di Sesso, Droga e Powerplay farà il suo esordio su youtube intorno al 10 settembre. E tutti lo potranno vedere.

Il progetto “Sesso, Droga & Powerplay” è stato partorito l’anno scorso da un’idea di Michael Musto, con la precisa volontà  di creare una produzione professionale strutturata, con specializzazione dei ruoli, distinguendo gli attori dai membri della produzione e dallo staff tecnico. Perché? Il gruppo doveva essere indipendente. La serie ha subìto così sei riscritture totali fino a stabilizzarsi lo scorso aprile nella storyline attuale. Michael Musto è regista e sceneggiatore, Luigi Marchionni l’aiuto regista, ma il gruppo considerando tutti i collaboratori è molto più ampio. La serie, entrata in produzione a fine luglio, dovrebbe terminare a fine settembre. Il cast, che ha subito variazioni minime tra il primo e il secondo episodio, comprende Lorenzo Zuliani, Giacomo Ielo, Nunzia M., Lorenzo Marinucci, Jurgen Xhaferi, Valentina Venturini e Lisa Andreani.

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>