Alma Fano in buone mani grazie a Fisiosan e Arcadia

di 

28 agosto 2014

FANO – Da oggi l’Alma Juventus Fano ha un nuovo punto di riferimento nel campo della fisioterapia. Grazie alla collaborazione con le strutture del Gruppo Fisiosan e il Poliambulatorio Arcadia, i giocatori granata verranno assistiti durante l’anno da medici, fisioterapisti e osteopati specializzati di concerto con lo staff medico granata.

Fano, nuovo accordo

Fano, nuovo accordo

Fisiosan, che ha appena rilevato la gestione di Extra Spa la cui riapertura è programmata per il 1° settembre, non metterà solo a disposizione i suoi specialisti ma anche macchinari all’avanguardia per la riabilitazione post-trauma come Tecarterapie, Laser di alta potenza, Interx, Onde d’urto, Magnetoterapia e Ultrasuoni. Oltre ad Extra Spa, al cui interno verrà realizzata un’area interamente dedicata alla fisioterapia a disposizione non solo dell’Alma ma di tutti gli utenti dell’impianto, il Gruppo Fisiosan ha strutture capaci di servire tutto il territorio provinciale a partire da Pesaro, Lucrezia, Pergola, Cagli e Sassoferrato.

“Siamo molto contenti di iniziare questa nova collaborazione con l’Alma Juventus Fano– ha commentano Francesco Fusco, responsabile amministrativo di Fisiosan – e di renderci utili per fare in modo che giocatori infortunati possano recuperare nel miglior modo possibile dai traumi subiti. Noi metteremo a disposizione Extra Spa anche per tutto quello che riguarda l’utilizzo degli spazi e degli attrezzi destinati al fitness”.

“Grazie ai nostri specialisti medici e riabilitatori – ha aggiunto Silvia Gabrielli, Fisioterapista e Presidente Fisiosan – siamo in grado di seguire gli atleti in ogni loro evenienza e di studiare, di comune accordo con lo staff medico dell’Alma Juventus Fano, il programma di recupero più adeguato”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>