Coppa Marche, Gabicce Gradara-Usav Pesaro 1-1

di 

30 agosto 2014

Gabicce Gradara: Palazzi, Simoncini, Arduini, Barbieri (43’st Fabbri), Ruggeri, Baldini (43’st Simonetti), Maltoni, Pritelli, Battisti, La Torre (17’st Gaia), Muratori. All. Pritelli Marco.

Usav Pesaro: Verì, Crucini, Capotondi, Paolucci, Montanari, Crupi, Mercantini (1’st Malandrino), Elguzgo, Maffei, Martone, Prodan. All. Panicali

Arbitro: Tagliabracci di Pesaro

Reti: 25’st Battisti, 31’st Maffei rig.

Note: Amm.Arduini

GABICCE MARE –  Termina con un gol per parte la sfida di Coppa Marche tra Gabicce Gradara e Usav Pesaro, al termine di un match non particolarmente emozionante che ha visto debuttare i nuovi volti rossoblù, i difensori Matteo Baldini (ex Vis Pesaro e Junior Centro Città classe ’91) e Filippo Simoncini (ex Olympia M. Feltria e Cattolica classe ’83). Nella prima frazione di gioco c’è da segnalare al 3’ il traversone di Arduini per la spettacolare girata al volo di Battisti che vola alta e il rigore al 9’ battuto dallo stesso numero nove parato da Vernì. L’avvio di ripresa regala un paio di ghiotte occasioni agli ospiti vicini al gol con Paolucci, il cui tiro viene sventato in angolo da Palazzi e con Prodan, che non sfrutta una debacle difensiva e colpisce il palo. Gli adriatici si spingono in avanti al 15’ con una serpentina di Battisti che prima vede la sua conclusione sfilare di poco a lato e al 20’ trova sulla sua strada l’estremo ospite. Il gol è nell’aria e giunge grazie ad un cross al bacio di Muratori su cui si avventa di testa lo stesso Battisti per il vantaggio rossoblù. Vantaggio che non dura tanto: al 31’ infatti un fallo di mano in area viene sanzionato con il calcio di rigore per l’Usav Pesaro, a realizzarlo è l’ex Gabicce Gradara Nicola Maffei.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>