La “bestia” Bastianini sul podio della Moto 3. Poca fortuna per i marchigiani

di 

31 agosto 2014

Una gran bella gara di Moto 3 ha chiuso una fantastica giornata di corse a Silverstone. Ha vinto Rins, lo spagnolo che a Brno aveva festeggiato la vittoria con un giro… di anticipo, secondo Marquez junior, terzo il riminese Enea Bastianini in sella alla Ktm del team GO&FUN di Gresini, che sul cupolino ha la scritta “Bestia” Gara spettacolare e incerta per la vittoria sino alla bandiera a scacchi, con Rins che ha vinto con un vantaggio sul suo compagno di scuderia di soli 11 millesimi. Terzo Enea, ancora sofferente al calcagno per la caduta a Brno ( buttato a terra oggi nel giro di rallentamento per un tamponamento causato del disattento Hanika) parzialmente felice: <Devo dire di essere contento- ha spiegato- ma farmi fregare all’ultimo giro mi brucia parecchio, la caduta a fine gara fa nulla: sto bene>. Buon settimo Antonelli, compagno di squadra di Bastianini, a tenere alti i colori marchigiani ci ha pensato il team pesarese Ongetta Rivacold, vincitore a Brno, che ha piazzato Masbou all’ottavo posto. In difficoltà Fenati, solo 16esimo con la Ktm del team Sky VR46: Romano non si è mai trovato nella trasferta inglese e Radio Tavullia International fa sapere che i rapporti tra l’ascolano e il team ultimamente non sono idilliaci. La voce che gira è che Romano il prossimo anno voglia tornare a … a guidare una Honda, poi nel 2016 magari vorrà una Yamaha… a tre ruote. Infine Locatelli con la Mahindra del team Italia si è piazzato 19esimo, 21esimo Bagnaia, 22esimo Tonucci, 24esimo Ferrari: a Misano andrà meglio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>