Buon compleanno Brusco! Giornalista in moto perpetuo…

di 

2 settembre 2014

Maurizio Bruscolini (a sinistra) e Pino Allievi

Maurizio Bruscolini (a sinistra) e Pino Allievi

PESARO – Buon compleanno Brusco. Oggi, 2 settembre 2014, il nostro Maurizio Bruscolini compie 60 anni. Proprio così… 60 anni. Sembra incredibile visto il dinamismo di un uomo che ha girato le piste di tutto il mondo col sorriso sulle labbra.

Come chi è il Brusco? Giornalista in moto perpetuo, nel suo curriculum vanta chilometri e chilometri di articoli (spesso scoop) scritti per i più importanti giornali italiani.

 

Già inviato per il Motogp per il Resto del Carlino, firma del Messaggero e soprattutto della Gazzetta dello Sport, da mesi è parte integrante del progetto pu24.it, responsabile di una sezione motori – Racing Zone – che ha fatto parlare di sé anche nelle sfere altissime del mondo rombante delle due ruote. Vero “fucking journalist”?

Buon compleanno Brusco… e 1.000 di questi scoop. Volevamo dire giorni.

Morbidelli e Bruscolini

Morbidelli e Bruscolini

 

 

7 Commenti to “Buon compleanno Brusco! Giornalista in moto perpetuo…”

  1. Roberto scrive:

    AUGURI!!!, ” Maestro, Capo”,ma sopratutto amico.

  2. Redazione scrive:

    Buon compleanno al nostro grande e vulcanico esperto di motori. Mille di questa sgasate!!!!
    La redazione di pu24

  3. Italo scrive:

    Auguri al grande Brusco.
    Un suo affezionato lettore

  4. Mimmo scrive:

    Il fucking journalist è sempre sulla cresta dell’onda. Buon compleanno Brusco!

  5. Roberto scrive:

    Sempre a caccia di scoop! Tanti auguri di buon compleanno a chi ha saputo raccontare i nostri motori, moto e piloti nel mondo. Grazie Maurizio!

  6. Redazione scrive:

    Sessanta… mica bruscolini!! Grazie a tutti per l’affetto e ciao dal Brusco

  7. robi scrive:

    Mi chiamo Roberto Bizzotto, fondatore del “grupporoger” pro Vale46 & Luca97. Da lunedi 8 settembre mi trovo a Cattolica per Misano GP, fino al 20. Avrei piacere di fare la sua conoscenza. Ci sarà la possibilità?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>