Lucio Pezzolesi, mostra dell’artista fanese alla Rocca Malatestiana

di 

2 settembre 2014

Lucio Pezzolesi

Lucio Pezzolesi

FANO – Alla Rocca Malatestiama mostra d’arte di Lucio Pezzolesi. L’artista espone fino al 16 settembre le sue opere di pittura, grafica e scultura, nella sala del piano superiore e in tre celle al piano terra.

La mostra, visitabile tutti i giorni dalle 18 alle 23, è stata inaugurata il 9 agosto, presentata da dalla prof. Silvia Cuppini e dall’assessore alla cultura del Comune di Fano ed ha ricevuto il patrocinio e la collaborazione del Comune di Fano, il patrocinio della Provincia di Pesaro-Urbino ed il patrocinio della Fondazione Carifano.

Pezzolesi (nato nel 1935)  ha compiuto la propria formazione presso l’Istituto Statale di Belle Arti di Urbino, allora sotto la direzione di Francesco Carnevali. Litografo, illustratore e pittore, egli ha parallelamente intrapreso la carriera didattica che nel 1974 dall’Istituto d’Arte “A. Apolloni” di Fano lo ha portato a Pesaro dove, fino al 1989, ha ricoperto la cattedra di Progettazione della sezione “Arte del Tessuto” presso l’Istituto Statale d’Arte “Ferruccio Mengaroni”. Dopo aver esposto in diverse mostre regionali e nazionali, ha desiderato tornare con una esposizione nella sua città natale, ricreando in sintesi il suo percorso artistico dagli anni ’50 alla fine degli anni ’90, con una cinquantina di opere che testimoniano la sua ricerca continua.

Silvia Cuppini ha scritto nel catalogo di questa mostra: Pezzolesi “contempla  con occhio benevolo il continuo, incessante rinnovarsi del mondo e lo registra nelle sue opere, mettendo in atto una costante proliferazione di forme attraverso l’infinita varietà dei materiali […] le opere dell’ultimo decennio del Novecento […] aggiungono all’utilizzo di materiali inattesi una buona dose di ironia”.

“E’ la curiosità che spinge gli artisti a non fermarsi mai e a sperimentare materiali e tecniche nuove, andando al passo coi tempi, con la tecnologia ed i materiali che ci circondano, senza fermarsi in una forma cristallizzata”, spiega Pezzolesi ai visitatori a cui ama illustrare le sue opere con semplicità e gentilezza in amabili conversazioni.

Per ulteriori informazioni il sito personale dell’artista: www.luciopezzolesi.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>