Festa dell’Unità, arrivano Emiliano e Bonacini. Le Regionali nel mirino

di 

4 settembre 2014

Michele Emiliano

Michele Emiliano

Domani alle 21, alla festa de l’Unità di Pesaro Michele Emiliano e Stefano Bonaccini. I due esponenti del Pd nazionale, intervistati dalla giornalista del Corriere Adriatico Silvia Sinibaldi, guardano alle prossime regionali di Puglia ed Emilia Romagna e si confronteranno alla kermesse del Pd che si svolgerà sul lungomare pesarese fino a domenica.

In piazzale della Libertà nell’Arena Spettacoli torna la Pizzica a partire dalle ore 20, mentre alle 21.30 arriva Matthew Lee in concerto: uno straordinario performer, pianista e cantante innamorato del Rock’n’Roll, che ha fatto propri gli insegnamenti dei grandi maestri del genere.

Dalle 18.30 al via le attività dedicate ai più piccoli con il racconto ‘Strègati e lègati’ e dalle 20.30 con il laboratorio ‘Visioni, illusioni e stegonerie’. Disponibili dalle ore 18 i fantastici, dalle 19.30 Truccabimbi, Artisti di strada e dalle ore 20 Manifestazione di Judo con il coinvolgimento dei bambini, organizzata dal Judo Fazi Pesaro Urbino.

Dalle 19 aperta la Mostra “Grafica utile: i manifesti politici di Massimo Dolcini”, nella saletta Rossini dell’hotel Vittoria e visibile dal lato Villino Ruggeri le installazioni di Macula con ‘Vorrei che fosse Pesaro’.

I vialetti dei Giardini della Palla saranno animati dai mercatini mentre il lungomare della Palla dal Festival del Cibo per Strada. Dalle 20.30 tornano la tombola, sul lungomare Nazario Sauro, e la ludoteca con il torneo di burraco.

2 Commenti to “Festa dell’Unità, arrivano Emiliano e Bonacini. Le Regionali nel mirino”

  1. […] post Festa dell’Unità, domani arrivano Emiliano e Bonacini. Le Regionali nel mirino appeared first on […]

  2. […] post Festa dell’Unità, arrivano Emiliano e Bonacini. Le Regionali nel mirino appeared first on […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>