La Giunta di Urbino incontra quella di Piandimeleto. Legame sempre più stretto

di 

5 settembre 2014

E’ stato un incontro molto cordiale, positivo e ad ampio raggio. Nei giorni scorsi a Piandimeleto sono riunite la locale Giunta Municipale, guidata da Stefano Benedetti, e quella di Urbino, guidata da Maurizio Gambini. Il tutto rientra in una strategia di forte cooperazione fra le Amministrazioni locali delle aree interne su temi di interesse comune, per lo sviluppo equilibrato del territorio provinciale.

Gli argomenti trattati nel corso delle oltre due ore di riunione sono stati molti: turismo, sanità, viabilità, servizi, produzioni tipiche, valorizzazione dell’agricoltura e dell’ambiente, istruzione e trasporti. I due sindaci e i gli assessori presenti hanno dialogato fittamente, e ne è scaturita la chiara di volontà di agire in maniera coordinata su molti fronti, in modo da inserirsi efficacemente in tutte le dinamiche provinciali che spesso riguardano servizi e infrastrutture che hanno conseguenze anche per i residenti dell’entroterra. Il dialogo fra Urbino e Piandimeleto è stato un primo passo, destinato ad aprire un percorso di condivisione che mira a includere tutte le amministrazioni della Comunità Montana del Montefeltro. In un approccio molto sereno, i due sindaci hanno ribadito di volere mettere al centro i problemi dei cittadini e lo sviluppo, senza fermarsi davanti a possibili diverse appartenenze politiche. La parola d’ordine alla fine dell’’incontro è stata “mai più da soli”. Proponendo di produrre documenti di condivisione territoriale, ogni volta che sul tappeto arriveranno temi di forte interesse provinciale.

Presto seguiranno quindi ulteriori incontri tematici, durante i quali pianificare delle collaborazioni di tipo operativo. Uno dei primi appuntamenti potrebbe riguardare le iniziative turistiche – culturali e la loro promozione. Il Turismo, è stato detto nel corso della riunione, sarà un tema centrale per lo sviluppo del territorio, e Urbino intende lavorare su questo fronte secondo un principio di forte cooperazione.

Piandimeleto incontra Urbino

Piandimeleto incontra Urbino

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>