I campioni della Salute Mentale e dell’ Ipovedenza in campo per il Papa

di 

5 settembre 2014

Amichevole di amicizia, mutua prosperità e tenerezza, secondo gli insegnamenti di Papa Francesco, quella in programma sabato 6 settembre alle ore 16.00 presso i campi di Villamarina di Fano gestiti da Roberto Marangoni e Matteo Del Vecchio dell’associazione sportiva Sportland. Gli atleti della Passepartout Sport benessere e Salute Mentale di Fano, incontreranno l’Invicta Pesaro 2001, attualmente campione d’Italia ipovedenti e prossima protagonista nella Supercoppa Italiana in programma a Firenze il prossimo mese. L’amicizia tra il Fondatore della Sport Benessere e Salute Mentale Umberto Battista, il mister Andrea Farnese, il preparatore atletico Enrico Ridolfi e il Presidente dell’Invicta 2001 Paolo Gramolini è nata negli anni ’90 direttamente sui tatami del Judo Club Pesaro. Dal judo al calcio a 5 il passo può essere breve, come confermano il Vice Presidente dell’Invicta Pesaro ’01 Giovanni Ponselè e il Mister Sirio Belluomini, i quali presenteranno in campo almeno tre giocatori che potenzialmente parteciperanno al prossimo mondiale ipovedenti. La massima dirigenza della Pol. Passepartout Sport Benessere e Salute Mentale, premiata recentemente dal Presidente della Figc Paolo Cellini con la Coppa Disciplina e il riconoscimento Bravissimo 2014 invita tutti i sostenitori dello slogan ufficiale “Amo la Passepartout” a partecipare all’evento che si concluderà con un simpatico “terzo tempo” offerto dalla pasticceria “Il Primo Fiore” di Fano.

Il 10 maggio 2014 – Caldine (Fi) ore 11.00 – Incontro di Amichevole tra Asd Polisportiva Passepartout Sport Benessere e Salute Mentale e Acf Primavera Fiorentina – Risultato Finale 3-5. Il cielo sopra Caldine si tinge di Blu e Viola in una giornata indimenticabile.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>