Sbk, esaltante doppietta Aprilia e Macio Melandri a Jerez

di 

7 settembre 2014

Grande Melandri, grande Aprilia a Jerez della Frontera. Il ravennate e la gloriosa marca di Noale hanno dominato in Andalusia: vincitori in gara uno e, con Guintoli secondo e il capoclassifica Sykes quinto, hanno recuperato punti importanti nella classifica iridata. La prima manche è stata un trionfo italico visto che oltre alle due Aprilia di “Macio” e Guintoli davanti a tutti, sul terzo gradino del podio ci è salito Davies con la Ducati. In gara due Melandri, dopo una partenza non esaltante, ha trovato il suo ritmo ed è andato a prendere prima Sykes e poi il suo compagno di squadra Guintoli che stava conducendo la corsa. Con Sykes terzo, si pensava che l’Aprilia avrebbe potuto dare ordine a Melandri di non superare Guintoli, unico che può ancora contendere il titolo a Sykes, invece non lo hanno fatto e “Melo” che ne aveva di più, è passato in testa ed ha vinto la gara. Melandri primo, quindi Guintoli e terzo Sykes, quarto un sempre convincente Davies con la Ducati: ora a tre gare dal termine e con l’Aprilia tanto in forma, a Guintoli resta aperta la porta per cercare di conquistare il titolo. Prossima sfida per la Sbk in Russia il 21 settembre prossimo, intanto a Jerez nella Supersport Van der Mark si è laureato campione del mondo della categoria con la Honda e l’anno prossimo l’olandese sarà pilota ufficiale della casa di Tokio nel mondiale Sbk.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>