Treasure Ant, caccia al tesoro a favore di Fondazione Ant

di 

8 settembre 2014

Si ispira a un antico episodio della storia romana Treasure ANT, l’iniziativa interattiva promossa da Fondazione ANT Italia Onlus che si occupa di assistenza domiciliare oncologica gratuita e prevenzione. L’evento, in programma a Fano il 14 settembre è organizzato in collaborazione con Play the City.

ant caccia al tesoroNel 207 A.C. l’empio Asdrubale stava per ricongiungersi con suo fratello Annibale portando con sé un antichissimo amuleto cartaginese, ma venne sconfitto alle porte di Fano. In quel luogo i romani innalzarono un tempio alla dea Fortuna per nascondere al mondo quel pericolosissimo amuleto. Nel corso dei secoli tutti i grandi uomini passati per Fano hanno cercato l’amuleto senza trovarlo.

È questo il tema della gara a squadre che partirà alle ore 15.00 da piazza XX Settembre, una corsa contro il tempo e contro gli avversari, alla ricerca di un oggetto misterioso, un’occasione per divertirsi seguendo indizi e piste che ripercorrono la storia e le strade cittadine, risolvendo enigmi e indovinelli.

Per partecipare non serve nient’altro che tanta voglia di scoprire, giocare, scarpe comode e uno smatrphone per squadra.

Basterà organizzarsi e iscriversi a squadre di 4/6 persone oppure singolarmente (la squadra sarà assegnata dagli organizzatori) inviando una mail a booking@playthecity.it o collegandosi al link

http://www.playthecity.it/event/treasure-ant-caccia-al-tesoro-a-fano/.

La Caccia al tesoro sarà seguita fotograficamente da Scuola di Fotografia Santa Maria del Suffragio.

L’evento, patrocinato dal Comune di Fano e dagli Assessorati alla Cultura e ai Servizi Sociali, vuole essere un modo nuovo per riscoprire il centro città, non tralasciando l’aspetto etico: il ricavato della caccia al tesoro saràinfatti destinato al “Progetto Melanoma” della Fondazione ANT per realizzare visite gratuite di prevenzione del melanoma.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>