Ufficiale: Vis-Possanzini, divorzio lampo

di 

8 settembre 2014

PESARO – E’ giunto al termine il rapporto tra Vis Pesaro e  il tecnico Matteo Possanzini. Dopo un faccia a faccia in sede è arrivata la comunicazione ufficiale. Contrasti insanabili tra le parti, scaturiti dopo il match di Coppa Italia (e quindi prima dell’esordio in campionato), all’origine di quello che è l’esonero più veloce della storia vissina: esonero. Con buona pace dell’opzione per il secondo anno, della voglia di cambiare gioco e dare le chiavi in mano a una Vis giovane guidata da un giovane. I primi nomi del dopo Possanzini? Già in serata potrebbe essere comunicato il nome del sostituto, probabilmente una soluzione esterna. Perdono quota infatti la promozione di Cicerchia (attuale preparatore atletico e tecnico della Juniores) e quella di Bebo Angelini oggi alla guida degli Allievi ma tenuto in considerazione da Leonardi, in estate. Tra i mister d’esperienza si fa largo il nome di Omiccioli.

E invece l’allenatore scelto è Ferruccio Bonvini. Si tratta di un cavallo di ritorno, dato che nel 2011-2012 subentrò a Pazzaglia portando la squadra alla salvezza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>