HangartFest, appuntamento al Conservatorio nella sala ambisonica Space del Lems

di 

10 settembre 2014

PESARO – Venerdì 12 SETTEMBRE dopo il successo delle prime serate, Hangartfest, festival pesarese della scena indipendente contemporanea di cui pu24.it è media partener, prosegue con le proposte che rispecchiano la ricerca multilinguistica, multiculturale e multisensoriale degli artisti di oggi, da cui il titolo emblematico “Invisibile agli occhi è la bellezza”. Il prossimo appuntamento è al Conservatorio Rossini e in particolare alla sala ambisonica SPACE del LEMS Laboratorio Elettronico per la Musica Sperimentale. Uno spazio d’ascolto davvero suggestivo, recentemente realizzato per ricreare un ambiente immersivo di audio 3D che si avvale di tecnologie all’avanguardia e che rappresenta un’eccellenza nazionale ed europea nel campo della spazializzazione dei suoni. Venerdì 12 settembre alle 18, con replica alle 19, SPACE accoglie la prima delle tre serate dedicate a Etherotopie, tappa finale del progetto Osservazioni del vento dell’aria della terra e della volta celeste, ideato da Roberto Vecchiarelli ed Eugenio Giordani, co-prodotto da Quatermass-x, LEMS e Hangartfest.

Hangartfesta 2014

Hangartfesta 2014

In scena Michela Rosa (Italia) e seguiranno altri due appuntamenti, con Elda Gallo (Itala) giovedì 18 settembre e con Kathleen Delaney (Italia-USA) giovedì 25 settembre. La componente sonora di Etherotopie è realizzata da Anthony Di Furia, utilizzando frammenti di suono naturale elaborato digitalmente e suono di sintesi proiettati all’interno della sala ambisonica che include l’altitudine del suono. Lo spazio diviene non solo contesto riproduttivo, ma componente compositiva strutturante e alla tridimensionalità dell’ascolto si aggiunge la quarta dimensione, visiva, creata dal gesto delle performer. Hangartfest è un’associazione no profit che gode del patrocinio del Comune di Pesaro, della Regione Marche e del Conservatorio Statale di Musica G. Rossini, del sostegno della Banca dell’Adriatico e della partecipazione attiva dei propri soci; collabora storicamente con AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali, e promotori dell’iniziativa sono Proartis produzioni artistiche associate e Atelier Danza Hangart, associazione impegnata della formazione dei giovani.

HANGARTFEST – XI edizione Informazioni e Prenotazioni (prenotazione obbligatoria) T 0721 392388 (lun-ven: 10-13 / 16-19) Prenotazioni online su www.hangartfest.it Ingresso performance gratuito riservato ai soci. Tessera socio € 5 valida per tutti gli spettacoli, salvo diversamente indicato Organizzazione Hangartfest, Via Ponchielli 87 – Pesaro / T 0721 392388 – info@hangartfest.it UFFICIO STAMPA Alessandra Zanchi | M 328 2128748 | stampa@hangartfest.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>