A Pergola è partita macchina organizzativa per una Fiera nazionale del Tartufo da record. Spazi per espositori quasi esauriti

di 

10 settembre 2014

PERGOLA – A un mese dal taglio del nastro della 19esima edizione della Fiera Nazionale del tartufo bianco pregiato di Pergola, gli spazi per espositori e produttori stanno andando esauriti. Sono giunte numerosissime e in breve tempo le richieste per un posto nella prestigiosa vetrina della manifestazione pergolese che si terrà nelle prime tre domeniche di ottobre (5, 12 e 19), nella splendida cornice del centro storico medievale. Sono ancora disponibili pochi spazi. La documentazione per espositori e produttori che vogliono partecipare è scaricabile dal sito del Comune. Per maggiori informazioni è possibile contattare l’ufficio turismo del Comune di Pergola: 389.0014878 – turismo.pergola@gmail.com.

“Le tantissime richieste di partecipazione arrivate in poche settimane – sottolinea il consigliere comunale Antonio Baldelli – sono l’ennesima prova dell’altissimo livello raggiunto dalla nostra fiera. Una kermesse sempre più prestigiosa che, dalla scorsa edizione, per la qualità del programma e per lo straordinario successo di pubblico e critica è diventata nazionale, come pochissime altre in Italia. La Fiera è cresciuta in maniera esponenziale sino a diventare, infatti, fra le più importanti vetrine nazionali per la regione Marche. Il numero degli espositori continua ad aumentare nonostante il difficile periodo che stiamo vivendo e siamo convinti che, in questa edizione, crescerà ancora anche il numero di visitatori che verranno a trovarci da ogni parte d’Italia e non solo”.

Cultura e cucina. Questo il binomio vincente sul quale, come sempre, punterà la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola. In vetrina le eccellenze pergolesi: i famosi Bronzi dorati, considerati la più interessante scoperta archeologica del XX secolo, in quanto unico gruppo scultoreo in bronzo dorato esistente al mondo, e i tanti prodotti enogastronomici tipici.

“La Fiera del tartufo di Pergola – prosegue Baldelli – ha raggiunto ben due chilometri di espositori di prodotti tipici di altissima qualità, con al centro la Casa del Tartufo, dove le migliori “firme” del tartufo pregiato espongono i loro “diamanti della terra”. Dopo lo straordinario successo di pubblico e di critica delle ultime edizioni, che hanno trasformato Pergola nella vera capitale marchigiana e nazionale del tartufo bianco pregiato, anche quest’anno la Fiera sarà ricchissima di iniziative e di ospiti, con l’obiettivo di valorizzare i migliori prodotti enogastronomici, dai vini, come il Pergola Doc, all’olio, dai formaggi alla afrodisiaca visciolata. L’assoluto protagonista, come sempre sarà il “re” dei sapori d’autunno, il tartufo”.

A giorni verranno presentati il programma e gli ospiti della nuova edizione. Pergola è pronta per altre tre domeniche sotto i riflettori, per altre tre domeniche da record.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>