Super Ginestra: Fano avanti in coppa dopo il 5-4 ai rigori al Romagna Centro

di 

11 settembre 2014

CESENA – Fano ok. I ragazzi di Alessandrini accedono al turno successivo della coppa Italia di serie D battendo in trasferta il Romagna Centro ai calci di rigore. Allo stadio Manuzzi di Cesena, davanti a circa 400 spettatori, i tempi regolamentari si erano conclusi sullo 0-0. Fano in dieci dal 27′ della ripresa quando l’arbitro ha cacciato Lunardini per proteste (battuta di mano ironica). Allo scadere rigore pressoché inventato per il Romagna centro: dal dischetto va Gavoci che prova il cucchiaio che finisce fuori. Nell’occasione espulso Sebastianelli.

Ai calci di rigore per il Fano sbaglia Nodari ma segnano Borrelli, Sivilla, Cesaroni, Marconi e Gambini. Il Romagna Centro va a segno con Lombardini, Bergamaschi, Gavoci e Amhetovic ma c’è super Ginestra che para i penalty di Gori e Peluso regalando al Fano la qualificazione al turno successivo.

Intanto è ufficiale che la gara tra Alma Juventus Fano e Giulianova, valevole come terza di campionato della serie D girone F, è stata anticipata a sabato 20 settembre alle 14 per questioni televisive: sarà trasmessa live da Rai Sport.

ROMAGNA CENTRO – AJ FANO 4-5 d.c.r. (0-0)
ROMAGNA CENTRO (4-3-3): Giannelli; Galassi, Arrigoni, Gregorio, Amhetovic; Tola (10’ st Lombardini), Gori, Bergamaschi; Peluso, Tamburini (6’ st Gavoci), Pieri (15’ st Saporetti). All. Medri
AJ FANO (4-4-2): Ginestra; Clemente, Torta, Nodari, Cesaroni; Marconi, Palazzi (15’ st Sebastianelli), Gambini, Lunardini; Sartori (43’ st Borrelli), Carsetti (30’ st Sivilla). All. Alessandrini
NOTE: espulsi al 27′ st Lunardini e al 50′ st Sebastianelli, allontanato dalla panchina mister Alessandrini; ammoniti Gori, Cesaroni, Bergamaschi; al 50′ st Gavoci sbaglia un calcio di rigore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>