Migliaia di lettere anonime a Montelabbate contro l’attuale amministrazione comunale

di 

13 settembre 2014

MONTELABBATE – Migliaia di lettere anonime sono state spedite, in maniera tradizionale, via posta,  ai cittadini di Montelabbate, Osteria Nuova e Apsella. All’interno, un foglio scritto al computer a chiaro sfondo politico e con chiaro intento denigratorio verso l’attuale governo cittadino che, come noto, dallo scorso giugno, per la prima volta, è diretto dal Movimento 5 Stelle.

Il dato di fatto: l’operazione, anacronistica ma probabilmente mirata a raggiungere anche quelle fasce della popolazione meno pratiche di computer e social network, è a cura di ignoti ma ha portato a una spesa approssimativa di circa 2000 euro tra francobolli e buste. Per capirci: non esattamente un’iniziativa di un singolo sprovveduto o mitomane politico. Chi si cela, allora, dietro questa operazione?

Le accuse principali all’interno della lettera sono dirette al sindaco Cinzia Ferri e al suo stipendio, e all’assessore Galeazzi che – secondo la lettera che riportiamo integralmente – sarebbe l’unico caso di aspettativa richiesta in Italia per un ruolo del genere in un Comune delle dimensioni di Montelabbate.

Ecco la lettera arrivata a migliaia di cittadini del Comune di Montelabbate:

La lettera. Clicca per ingrandire

La lettera. Clicca per ingrandire

 

 

Un commento to “Migliaia di lettere anonime a Montelabbate contro l’attuale amministrazione comunale”

  1. silvano scrive:

    ma la lettera inviata ha ragione ,purtroppo, sono un attivista anche io de 5stelle di Osimo è probabile che qualcuno entra in 5stelle per stare un poco meglio di prima visto che con 400 e mensili è la fame, saranno anche giusti gli stipendi che prendono, ma la lettera ha ragione, vogliamo i puri non gli opportunisti!!!!!!!!!!!!!!!!e cosa ha risposto 5stelle locale ? Necessita una risposta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>