Motociclista trancia il filo di un aquilone dimenticato e finito sulla strada

di 

13 settembre 2014

URBINO – Tragedia sfiorata. Un motociclista urbinate, mentre  percorreva la bretella di Urbino, dopo aver superato la galleria in direzione Bivio Borzaga ritrovando a mezz’aria sulla strada una filo. La velocità della moto ha portato all’impatto inevitabile e a tranciare il cavo in questione. In un secondo momento, però, l’uomo che pensava di esserne uscito incolume ha notato un profondo squarcio sulla giacca tecnica pesante che indossava. A quel punto, pensando che quel filo potesse recare problemi ben più seri ad altri motociclisti, ha avvisato le autorità competenti. Da qui, la scoperta di un aquilone penzolante e del cavo di 20 metri ancora sospeso sopra la strada forse abbandonato dopo la Festa dell’Aquilone dello scorso 7 settembre.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>