Canottaggio per tutte le età: i campionati nazionali di Costal Rowing fanno di Pesaro capitale del remo per due giorni

di 

14 settembre 2014

Canottaggio: l'equipaggio San Michele di Viadana

Canottaggio: l’equipaggio San Michele di Viadana

PESARO- Ieri ed oggi, nell’area della darsena della Canottieri Pesaro, era un brulicare di giovani e meno giovani dagli accenti italiani più diversi, con un prevalere del toscano. Si stanno svolgendo nella nostra città una gara nazionale di Costal Rowing (Remare lungo la costa). Pesaro è stata inserita, per la prima volta, nell’importante circuito nazionale di questa specialità di voga grazie all’intraprendenza del dirigente della Società Canottieri Fabio Patrignani e di tutti i membri del consiglio che lo hanno appoggiato.

La piccola Pesaro è oggi fra le grandi città del remo italiano (Napoli, Genova e Bari, per citarne qualcuna). Gli equipaggi pesaresi, già ieri, si sono distinti vincendo ben tre gare. Ben due equipaggi femminili nel Master 43-55 hanno preso i primi 2 posti del podio. Primo è arrivato l’equipaggio composto da Rossi Amalia, Fabbri Laura, Bianchi Manuela, Giampieretti Federica, Balducci Eugenio timoniere. Al secondo posto, sono giunte Lobuono Marialuisa, Gnucci Cristiana, Magi Chiara, Lobuono Antonella Assunta, timoniere Fabio Castrignanò. Fra i Master over 55 maschile si è classificato al 3° posto l’equipaggio formato da Adversi Lorenzo e Urbinati Stefano. Mentre vi sto scrivendo, alle ore 11,15 si svolgerà la “Open Sixty Regatta” in cui gli equipaggi, formati da atleti di ogni età, remeranno insieme ludicamente per festeggiare i 60 anni che compie quest’anno (1954 – 2014) la nostra gloriosa Società Canottieri Pesaro dove anch’io, insieme a migliaia di giovani pesaresi, ho appreso l’arte del remo e della voga.

Buon compleanno!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>