Serie D: carattere Vis, Fano dov’è finita la magi(a) di Coppa? TUTTE LE FOTO DI Vis-Civitanovese

di 

14 settembre 2014

Il colpo della domenica lo firma la Maceratese di mister Magi che, all’Helvia Recina, vince contro il Fano e vola in testa alla classifica solitaria. Stenta ancora il Campobasso grandi firme, fermato in casa dalla sorprendente Amiternina. Non si ferma più bomber Gesuele che firma la vittoria esterna dell’Agnonese a Castelfidardo. Vittoria rotonda del Chieti con un doppio Orlando mentre al Matelica basta un blitz di Cacciatore per avere la meglio sul Termoli. L’altra grande sorpresa della giornata è la sconfitta secca della Fermana a Recanati: Galli e Di Iulio schiantano i prossimi avversari della Vis Pesaro al Bruno Recchioni. Vis che registra l’esordio-bis in panca di Bonvini, dopo l’esonero lampo di Possanzini, con un pareggio tutto grinta e carattere: prima presenza dal 1′ e prima rete per De Iulis, tra i rossoblù seconda rete  in campionato di Amodeo (che però ha fallito un rigore) Fa la voce grossa anche la Samb che, pur senza Tozzi Borsoi, con Napolano e De Paola show travolge un Giulianova che, domenica prossima, salirà al Mancini di Fano. Jesina trafitta a Teramo.

Girone F – I risultati
Campobasso-Amiternina 0-0
Castelfidardo-Olympia Agnonese 0-1 (10′ pt Gesuele)
Chieti-Celano 3-0 (10′ pt Orlando, 19′ pt Orlando, 44′ st Carlini)
Maceratese-Fano 2-1 (17′ pt Romano, 45′ pt Sivilla, 12′ st Ferri)
Matelica-Termoli 1-0 (10′ pt Cacciatore)
Recanatese-Fermana 2-0 (26′ st Galli, 39′ st Di Iulio su rigore)
Sambenedettese-Giulianova 4-0 (11′ st Napolano; 29′ st D’Angelo, 43′ st Di Paloa, 49′ st Napolano)
San Nicolò-Jesina 2-1 (Iaboni, Bisegna, Traini)
Vis Pesaro-Civitanovese 2-2 (27′ pt De Iulis, 1′ st Amodeo)

Classifica Girone F
Maceratese 6
Civitanovese 4
San Nicolò 4
Chieti 4
Sambenedettese 4
Amiternina 4
Olympia Agnonese 4
Giulianova 3
Recanatese 3
Matelica 3
Campobasso 2
Termoli 1
Jesina 1
Fermana 1
Fano 1
Castelfidardo 1
Vis Pesaro 1
Celano Marsica 0

LE FOTO DI VIS PESARO – CIVITANOVESE

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>