Dalla Vis al Vismara: lassù c’è sempre mister Pazzaglia

di 

16 settembre 2014

Il Vismara di mister Pazzaglia, ha iniziato il campionato Eccellenza Marche, con il piede giusto e dopo due giornate si trova a punteggio pieno, nonostante alcune assenze importanti (Zonghetti infortunato, Vaierani a mezzo servizio e Ale Rossi assente per infortunio nella trasferta di Ascoli), ma con due prove in cui i suoi giocatori hanno mostrato carattere e determinazione nel raggiungere la vittoria.

Simone Pazzaglia

Simone Pazzaglia

“I miei ragazzi stanno lavorando bene, afferma mister Simone Pazzaglia e si sta formando un bel gruppo unito in cui tutti si aiutano e questo è molto importante, sono aspetti che poi vengono fuori nei momenti più brutti delle partite. Durante la preparazione ho cercato di lavorare molto sulla mentalità che è la cosa più importante, oltre alla tecnica ed alla tattica, perché bisogna sempre scendere in campo con la giusta determinazione e nelle due partite iniziali la squadra ha risposto bene.

Comunque sappiamo benissimo che dobbiamo migliorare molto, anche nella speranza di avere al più presto la formazione al completo e nel frattempo cercheremo di conquistare il maggior numeri di punti.

Ritengo che i tre punti conquistati ad Ascoli sono stati veramente preziosi, anche perché è stata una partita difficile, vuoi per il campo sintetico, il caldo e per il Monticelli che si è dimostrata una squadra molto tecnica e giovane, ma con giocatori provenienti dal settore giovanile dell’Ascoli che sappiamo tutti che tipo di organizzazione ha sempre avuto. Dopo il vantaggio siamo stati bravi a difenderci dai loro attacchi portati in velocità e nonostante qualche sofferenza ne siamo usciti vincitori, da un campo che probabilmente risulterà ostico a diverse squadre.

(si ringrazia Antonio Cardinali)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>