Rossi e Marquez insieme al Ranch di Tavullia. Nonostante il veto di Alzamora…

di 

16 settembre 2014

TAVULLIA – Alla fine Marc Marquez a Tavullia c’è arrivato e, nonostante il veto del suo manager, Emilio Alzamora, sulla pista del Ranch ci ha girato.

Marc è un professionista serio, uno che non scherza, e allora per girare con Vale ha preteso che gli portassero la sua moto da cross ma non solo, ha voluto uno dei suoi meccanici, lo spagnolo Carlos, e si è portato pure il “suo” ammortizzatore posteriore.

Insomma Vale, Marc è gli altri piloti dell’Accademia di Rossi si sono divertiti nel pomeriggio tavulliese al Ranch, trascorrendo alcune ore insieme all’insegna dell’amicizia in sella alla loro passione , la moto, una vera ragione di vita per questi campioni.

Ieri a Tavullia in attesa dell’arrivo di Marquez, oltre al simpaticissimo episodio degli sposi asiatici che vi abbiamo documentato, sono arrivate frotte di motociclisti provenienti da ogni parte d’Europa i quali, dopo aver visto domenica la gara del Mondiale sul tracciato dedicato al Sic, hanno fatto prima un giro nel Montefeltro poi hanno fatto tappa a Tavullia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>