“Violenza domestica e stereotipi di genere”: dibattito in Provincia

di 

16 settembre 2014

PESARO – “Violenza domestica e stereotipi di genere” è il titolo di un dibattito, aperto a tutti, che si terrà giovedì 18 settembre, dalle ore 9.30, nella sala del consiglio provinciale “W.Pierangeli” di Pesaro. L’incontro, che ha per sottotitolo “Costruzione del maschile e del femminile, stereotipi e discriminazioni”, è promosso dalla Provincia di Pesaro e Urbino nell’ambito del progetto europeo CORE e vedrà la partecipazione di Monica Martinelli, editrice di “Settenove” (primo progetto editoriale interamente dedicato alla prevenzione della violenza di genere) e di Federica Panicali, presidente di “Percorso Donna”, associazione di promozione sociale che opera all’interno del Centro antiviolenza provinciale “Parla con noi”, oltre a svolgere incontri nelle scuole.

Il progetto CORE, di cui Provincia è partner, è finanziato dall’Unione europea con l’obiettivo di promuovere politiche di contrasto alle discriminazioni di genere (in famiglia, nel lavoro, nella società), prevenire e combattere la violenza domestica, favorire la collaborazione tra anziani e giovani per migliorare le relazioni all’interno della famiglia. Altri partner sono il Comune di Silale (Lituania) e ad associazioni culturali, sportive, teatrali di Turchia, Lettonia, Bulgaria, Inghilterra, con capofila un’associazione della Romania impegnata nel dialogo interculturale. Il progetto prevede numerose attività di sensibilizzazione a carattere locale in ciascuno dei paesi aderenti: workshop, racconti di vita, conferenze, questionari, forum teatrali, lavori di gruppo, rapporti intergenerazionali e meeting internazionali di confronto e scambio con gli altri partner.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>