Il camorrista Setola nomina Lucia Annibali come legale: lei rifiuta

di 

17 settembre 2014

Lucia Annibali

Lucia Annibali

PESARO – La storia è stata ripresa dal Corriere della sera e dal Fatto quotidiano, ma anche da altri nazionali a testimoniare una certa rilevanza. Giuseppe Setola, il killer dei casalesi, ha annunciato durante un’udienza di avere intenzione di cambiare avvocato. Il fatto è che in videoconferenza, dal carcere milanese di Opera dove è recluso, ha deciso di nominare come difensore, nel processo per l’omicidio di Davide Orabona, Lucia Annibali, la penalista urbinate che il 17 aprile del 2013 è stata sfregiata da due sicari albanesi assoldati dall’ex.

”Sono sorpresa, dal giorno dell’aggressione non ho ancora ripreso l’attività forense e peraltro non mi occupavo del processo penale ma del civile”, ha commentato la Annibali al Fatto quotidiano. ”Una guasconata – commenta Francesco Coli, legale della donna – Lucia ha ricevuto la nomina a luglio ma ha subito rinunciato al mandato, facendo sapere che i suoi problemi di salute non le consentivano di assumere alcuna difesa”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>