Impatto mortale sulla Montelabbatese: deceduti due anziani, gravissimo il conducente, una famiglia sotto choc. Fatale l’unico incrocio a raso rimasto e la poca illuminazione

di 

20 settembre 2014

PESARO – Incidente mortale sulla Montelabbatese, strada delle Regioni, questa sera intorno alle ore 19.45. Decedute due persone: un uomo di 82 anni e una donna di 74, fratelli, residenti a Pesaro, in condizioni gravissime un terzo uomo di 80 anni. L’impatto violentissimo tra due auto, una Volkswagen Up  e Renault Clio, è avvenuto all’incrocio di via Lago Trasimeno poco prima del distributore Agip in direzione Urbino.

A nulla sono valse le due rianimazioni contemporanee effettuate dal personale delle tre ambulanze del 118 intervenute a velocità record sul posto: per due degli occupati della Clio, i due anziani, la morte è giunta a pochissimi minuti di distanza. Entrambi sono stati sbalzati fuori dalla loro auto che, secondo un prima ricostruzione, non avrebbe rispettato lo stop: uno di loro è stato ritrovato vicino l’auto, l’altro a 10 metri dalla macchina, sul campo attiguo, e il che lascia presupporre che non indossassero forse correttamente le cinture di sicurezza.

Il terzo occupante, il conducente, è stato trasportato, come detto, in condizioni gravissime all’ospedale di Pesaro e tenuto in vita, probabilmente, dall’intervento velocissimo del personale del 118.

Sull’altra auto, invece, viaggiava una famiglia composta da padre, madre e figlio. Per loro tanta paura, uno choc: l’impatto è stato brutale ed è arrivato all’improvviso, con la forza di un treno, vista l’oscurità di quel pericolosissimo tratto. Per i tre, alla fine, è stato richiesto comunque un ricovero con un codice giallo: grave ma senza pericolo di vita.

La Volkswagen viaggiava in direzione Urbino, la Clio proveniva da via Lago Trasimeno, direzione Villa Ceccolini fiume Foglia, e si è immessa sulla Montelabbatese in un punto poco illuminato, nell’unico incrocio a raso ancora rimasto sul quel tratto di strada: chi di dovere dovrebbe intervenire una volta per tutte e sistemare la sicurezza della Montelabbatese che, negli anni, ha portato a decine e decine di incidenti mortali. Sul posto oltre al personale del 118 di Pesaro sono intervenuti i vigili del fuoco di Pesaro, la polizia municipale e i carabinieri per i rilievi di rito e per governare il traffico creato.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>