Rissa tra ubriachi al bar: uno usa un cavatappi come arma da taglio

di 

20 settembre 2014

URBINO – Una lite furibonda che per poco non è sfociata in tragedia. Paura l’altra notte a Urbino, in un bar di corso Garibaldi. Tre giovani ubriachi, per motivi al vaglio degli inquirenti ma comunque banali, sono venuti alle mani. Poi, a un certo punto, uno avrebbe impugnato un cavatappi, usandolo come arma da taglio.

La polizia del commissariato di Urbino ha arrestato tre giovani – due marocchini di 21 anni (uno residente a Tavullia, l’altro a Urbino) – e un italiano di 23. Tutti e tre feriti, i medici dell’ospedale hanno curato ferite giudicate guaribili in qualche giorno.

Una volta portati in carcere, sono stati rimessi in libertà in attesa di giudizio. La polizia è arrivata a loro grazie ad alcuni indumenti sporchi di sangue che qui sotto vi mostriamo:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>