Vis a Fermo col dubbio Giorgio Torelli: se non recupera è pronto Rossi. Web cronaca su pu24.it dalle ore 15

di 

21 settembre 2014


PESARO – A Fermo per continuare a fare punti. Senza tanti fronzoli ma badando al sodo. La Vis che oggi gioca al Recchioni (inizio ore 15, diretta testuale su pu24.it e in streaming radio su Prima Rete) deve continuare da dove ha lasciato sette giorni fa. Cioè dalla grinta e dalla determinazione mostrata nel 2-2 del Benelli contro la Civitanovese, per muovere ancora una classifica che dopo due giornate recita un punto.

Contro la Fermana degli ex Omiccioli, Cusaro e Costantino, con quest’ultimo che ritrova la panchina dopo l’infortunio grave occorsogli a Giulianova in maglia Vis, mister Bonvini riproporrà il classico 4-4-2. Davanti a Osso, i centrali saranno Pangrazi e Brighi, con Fabbri e Giovanni Dominici sugli esterni. Da valutare le condizioni di Torelli, convocato come 21esimo ma alle prese con un problemino muscolare che in settimana non lo ha fatto mai allenare. Se desse forfait, all’ala destra potrebbe giocare Rossi, con Bugaro a sinistra, e Granaiola e uno tra Filippucci e Rossoni in mezzo. Davanti, con Evacuo, De Iulis è favorito su Zanigni. A meno che il trainer carrarese della Vis non opti per l’attacco over. Nel tal caso bisogherebbe impiegare qualche altro under più indietro.

Al Recchioni di Fermo arbitra Diego Provesi di Treviglio. Un precedente con la Vis, datato gennaio 2013: 0-0 a casa della Maceratese allora allenata da Di Fabio… quando si dice il caso.

LA TERZA GIORNATA

Domenica 21 settembre ore 15
Fano – Giulianova 2-1 (anticipo del sabato)
Agnonese – Recanatese
Amiternina – Chieti
Celano – Sambenedettese
Civitanovese – Maceratese
Fermana – Vis Pesaro
Jesina – Matelica
San Nicolò – Campobasso
Termoli – Castelfidardo

LA CLASSIFICA

Maceratese 6
Chieti 4
San Nicolò 4
O. Agnonese 4
Sambenedettese 4
Civitanovese 4
Amiternina 4
Fano 4*
Giulianova 3*
Matelica 3
Recanatese 3
Campobasso 2
Jesina 1
Alma Fano 1
Fermana 1
Termoli 1
Castelfidardo 1
Vis Pesaro 1
Celano 0
* una partita in più

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>