Alma Juventus Fano, si avvicina la fine della stagione ciclistica

di 

22 settembre 2014

FANO – Sta avvicinandosi la linea del traguardo della stagione 2014 per i giovani ciclisti dell’Alma Juventus Fano. Domenica prossima (28 settembre) due categorie la termineranno, i Giovanissimi e gli Esordienti, mentre per gli Allievi la stagione terminerà finirà a meta ottobre.

Queste ultime settimane sono state intense e anche con tanti risultati che confermano la compattezza di un gruppo e anche nella sua competitività.

Iniziamo la cronaca dai Giovanissimi (7/12 anni). I ragazzini, che partecipano sempre molto numerosi alle varie competizioni, sotto la sapiente guida del DS Ambrosini Giovanni, stanno sempre più appassionandosi a questo sport. La guida del DS è supportata anche da tanti validi collaboratori, Samuele Mancinelli, Massimo Mencarelli, Silvia Venturi e tanti genitori che, durante gli allenamenti e le gare, collaborano attivamente al nostro progetto sportivo/educativo. Nelle nostre cronache di questa categoria, non diamo risalto ai risultati dei singoli, perché sono piccoli ed esaltare i loro piazzamenti o vittorie non serve a molto. Serve invece a tanto lo spirito di gruppo che s’instaura e che rende le trasferte divertenti, non solo ai ragazzi. Questo spirito porterà sicuramente dei benefici educativi e soprattutto porterà ad appassionare tanti ragazzini a una disciplina sportiva che, nell’età adolescenziale non permetterà tante pericolose distrazioni.

I “terribili” Giovanissimi hanno gareggiato il 7 settembre a San Martino (Forlì) nel Trofeo Marco Pantani vincendo entrambe le classifiche in palio, il 13 settembre a Porto Sant’Elpidio (Fermo) vincendo solo quella a partecipazione e nella gara di sabato 20 settembre a Sambucheto di Montecassiano (Macerata) di nuovo tutte e due le classifiche.

Passiamo agli Esordienti (13/14 anni) che guidati dal DS Noureddine Dahani soprattutto nei tredicenni, ottengono sempre lusinghieri piazzamenti. Il gruppo, durante la settimana è allenato anche da Stefano Giovannelli e nelle gare dal fido accompagnatore Franco Antonioni.

Nella gara del 7 settembre a Porto Recanati, piazzamenti per Michael Grisanti e Vittorio Aluigi, rispettivamente 2° e 6°, la domenica successiva a Fiumicino di Gatteo (Forlì) Aluigi ripete il piazzamento (sesto) e nella gara del 21 settembre a Marino del Tronto (Ascoli Piceno) Federico Buschi e Michael Grisanti giungono 2° e 7°. Una sequenza di piazzamenti importanti, conseguiti da più ragazzi che dimostrano quanto sia competitivo questo gruppo.

La cronaca dei risultati prosegue con gli Allievi (15/16 anni) del DS Mario Bartolini e del suo secondo Fabrizio Cecchini. Domenica 7 settembre due ragazzi hanno gareggiato nella Coppa Dino Diddi ad Agliana (Pistoia) con la rappresentativa regionale senza ottenere piazzamenti, come il resto della squadra che ha gareggiato a Russi (Ravenna). Domenica 14 settembre tutto il gruppo in gara nella competizione più importante per questa categoria, la Coppa D’Oro a Borgo Val Sugana (Trento). Competizione con circa 400 partenti. Gara bellissima su un territorio straordinario, i ragazzi hanno onorato l’impegno al meglio. Ritorno alla vittoria domenica 21 settembre con il solito Marco Cecchini a Montelupone (Macerata) e piazzamento per Matteo Belogi giunto 7°. Per questo gruppo rimangono tre gare tutte molto importanti, la Sarnano-Recanati, la Lugo-San Marino e a Cesano Maderno (Monza e Brianza) gara di fine stagione organizzata dagli amici della Polisportiva Molinello.

Chiudiamo questa carrellata di risultati con i nostri ex ragazzi ora Juniores nella Giammy Spendolini Team di Jesi, sotto la guida tecnica del DS Mario Bolletta e del suo secondo Michele Mencarelli. Tanti ragazzi competitivi che arrivano spesso a sfiorare la vittoria soprattutto nella gara di Porto San Giorgio (Fermo) il 7 settembre con Francesco Zandri giunto 2°, ottimo piazzamento la domenica successiva (14 settembre) a Ponte Abbiatesse di Forlì con Raffaele Radice 3°. Raffaele sempre in forma anche nella durissima gara di Petrignano di Assisi (21 settembre) dove si piazza 5°.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>