Arcano svelato: peperoncini al microonde. In via Giusti l’esilarante scoperta con pompieri, municipale e Arpam mobilitate

di 

22 settembre 2014

PESARO – Si è risolto nel migliore dei modi l’intervento dei Vigili del Fuoco e della Minicipale delle 8.45 di stamattina in via Giusti a Pesaro di cui avevamo dato menzione poco fa (rileggi l’articolo qui).

Alcuni abitanti avevano segnalato l’invasione di un odore nauseabondo che, a folate, si percepiva da qualche tempo nella via. Sono arrivati i pompieri a sirene spiegate mentre la Mucipale era già sul posto e i Vigili del Fuoco, stando al racconto del loro capoturno, avevano identificato con i loro strumenti una anomalia verificando al contempo che nell’aria non erano però presenti sostanze nocive. Per maggiore cautela è stata chiamata anche l’Arpam mentre i pompieri, con tutte le cautele del caso, hanno inziato a perlustrare la scala di uno stabile da dove si supponeva  provenisse il cattivo odore e, dopo qualche scalino, la scoperta è stata … esilarante: una signora stava cuocendo al microonde dei peperoncini con la finestra dell’appartamento aperta e,  in questo frangente, la piccante pianta solanacea non ha mancato di sprigionare tutta la sua… fragranza.

Un commento to “Arcano svelato: peperoncini al microonde. In via Giusti l’esilarante scoperta con pompieri, municipale e Arpam mobilitate”

  1. ginetto scrive:

    Esilarante è vero, ma da noi c’è, ancora, una Italia che funziona. E’ quella della gente che quando qualcosa non va, lo segnala agli organi competenti. Da altre parti la gente si gira dalla parte opposta e fa finta di non vedere e non sentire. Da noi per fortuna no, e merito va ai pompieri e alla municipale che sono accorsi sul posto. Per fortuna non era nulla di grave, ma se fosse stato grave loro, quelli che sorvegliano sulla nostra incolumità, erano presenti. e pronti ad evitare il peggio quindi… grazie ragazzi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>