Ginepro, da Aldo, Giovanni e Giacomo a Ballarò! Appuntamento stasera. Con la Vis sempre in testa

di 

23 settembre 2014

Justine Matera e Christian Ginepro

Justine Matera con la maglia della Vis e Christian Ginepro

PESARO – “Il nostro candidato preferito”. Questa frase, pronunciata da Christian Ginepro, attore pesarese, tifosissimo della Vis, apre da giorni  tutti i trailer che la Rai sta mandando in onda per ricordare che questo martedì sera (ore 23.50) parte, all’interno di Ballarò, la mini serie tv “Il candidato Zucca presidente” di cui Ginepro, reduce peraltro dall’applauditissima tourné teatrale “A Qualcuno piace caldo” e fresco di matrimonio, è uno degli interpreti principali.

Dopo un anno passato sul palco con Justine Mattera (subito “vissinizzata) e in attesa dell’uscita nei cinema, il prossimo dicembre, del nuovo film di Aldo, Giovanni e Giacomo, lo vedremo così in Tv tra i protagonisti de “Il candidato Zucca presidente”: sei minuti all’interno di ogni puntata della nuova edizione di Ballarò, su Rai Tre.

 

“Io sarò Massimo, lo spin doctor Pietro Zucca, alias Filippo Timi, ufficio stampa dal passato tanto torbido quanto sconosciuto. Sarò il braccio armato di Lunetta Savino, sarò un tuttofare in grado di risolvere ogni impasse con metodi sempre al limite del fuorilegge”.

Il cast brilla di attori dal pedigree importantissimo: Antonio Catania, Marina Rocco, Flavio Furno, Bebo Storti, Fabrizio Luisi, Lunetta Savino, Massimo Ghini, Filippo Timi, Macio Capatonda e il nostro Christian Ginepro. Applauditissimo nella presentazione, in anteprima, al Roma Fiction Fest per l’innovativo modo di fare satira. Ma Ginepro non si ferma: “A teatro, da novembre, sarò invece protagonista del musical/parodia 50 Sfumature nei panni del tutt’altro che irresistibile Christian Grey”. E la Vis? L’abbonamento, nonostante i molteplici impegni di lavoro in giro per l’Italia, come ogni anno è stato fatto.

Il cast de Il Candidato con il "nostro" Ginepro

Il cast de Il Candidato con il “nostro” Ginepro

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>