Pesaro in Settembre tra musica e intrattenimenti: il programma di giovedì e venerdì

di 

23 settembre 2014

PESARO – Giovedì 25 settembre in piazzale della Libertà alle ore 21 è in programma l’esibizione di pizzica della scuola di danza Musica dell’anima, ingresso gratuito.

Ma gli appuntamenti di giovedì iniziano già dal pomeriggio grazie alle proposte dell’Hangartfest, giunto all’XI edizione. Alle 18 infatti, con replica alle 19, la sala ambisonica SPACE del LEMS del conservatorio Rossini accoglie l’ultima serata dedicata a Etherotopie, tappa finale del progetto Osservazioni del vento dell’aria della terra e della volta celeste, ideato da Roberto Vecchiarelli ed Eugenio Giordani, co-prodotto da Quatermass-x, LEMS e Hangartfest. Nell’ambiente di SPACE, con audio a tre dimensioni, la componente sonora di suoni naturali e di sintesi, elaborati digitalmente da Anthony Di Furia, dialogherà con la quarta dimensione, visiva, del gesto e del movimento della performer Kathleen Delaney (Italia-USA).

Giardini di Marzo

Giardini di Marzo

Venerdì 26 settembre invece da non perdere il concerto dal vivo, ad ingresso gratuito, I Giardini di Marzo (Lucio Battisti Tribute band), alle 21 in piazzale della Libertà.

Il gruppo è composto da Matteo Gabellini voce e chitarra, Michele Battazza chitarra, Nicola Santini chitarra e cori, Giovanni Farina batteria special.
La band nasce nel 2011  e comincia a esibirsi nei locali e lidi  e da subito riscuote grande successo e approvazione  del pubblico interpretando il cantautore italiano Lucio Battisti.  L’organizzazione del concerto è a cura di Sonic Staff di associazione Baraonda.

Info su www.facebook.com/giardini.marzo.pesaro, 349.1436394.

Gli appuntamenti  fanno parte del calendario “Bella, vivace, unica. Pesaro in settembre” coordinato dagli assessorati alla Vivacità e alla Bellezza.

Info www.turismopesaro.it  www.pesarocultura.it.

Pesaro in settembre è anche su www.quipit.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>