Aiuto allo studio: l’associazione “Emma Maria Rogheto La Dimora” riapre i battenti

di 

24 settembre 2014

FANO – Anche quest’anno, il 13 ottobre 2014, al numero 116/A di via Roma, nell’ala destra dell’ex Seminario di Fano, l’Associazione “Emma Maria Rogheto La Dimora – Onlus” aprirà i battenti, come ormai da 13 anni, per continuare l’attività di Aiuto allo studio, volta a dare, ai ragazzi in situazione di disagio, la possibilità di scoprire un approccio allo studio e alla vita adeguato, attraverso l’aiuto ai compiti.

Nata per volontà di una gruppo di Insegnanti Cattolici, colleghi di Emma, nel passare degli anni l’associazione ha colto come l’abbandono scolastico, la mancanza di impegno e di obiettivi nei giovani sia causa di disagi sociali sempre più gravi per tutta la nostra comunità.

La presenza di adulti volontari, insegnanti ma anche professionisti o pensionati, competenti e soprattutto motivati e disponibili al rapporto umano, al coinvolgimento e all’ascolto dei ragazzi, garantisce un lavoro personalizzato in un rapporto massimo di 2 a 1.

Da ottobre 2013 a giugno 2014, 4 volte a settimana dalle 14.45 alle 17.15 oltre 100 ragazzi sono stati accolti per imparare a studiare e a svolgere i compiti in tutte le materie.

L’aumento delle richieste per l’anno passato è stato di quasi il 50% e ha necessitato, oltre che un aumento considerevole dei costi della struttura con l’apertura di un giorno in più, anche di un deciso aumento del numero dei volontari.

Per questo è stata svolta una campagna di sensibilizzazione negli istituti scolastici superiori della città per il reperimento di nuovi “insegnanti” che ha avuto una grande e positiva risposta in alcuni insegnati ed particolarmente entusiastica negli studenti delle quarte superiori che, usufruendo dei crediti formativi, hanno aderito in grande numero, oltre 50: questo ha permesso, dividendoli nei due quadrimestri  di accogliere tutte le richieste in lista d’attesa.

I risultati attesi nel miglioramento del rendimento scolastico dei ragazzi e in particolare dell’approccio alla vita di relazione anche grazie a questi nuovi giovani insegnanti non si sono fatti attendere e con essi un clima “diverso” di allegria e anche di novità.

La Dimora è un luogo di educazione che partendo dall’aiuto allo studio per i ragazzi  vuole anche  essere  sostegno alla genitorialità; ecco quindi la presenza di una Coordinatrice, Mary, che garantisce un rapporto stretto con i genitori dei ragazzi.

Nello spirito cristiano e di Papa Francesco, certi della nostra storia ed identità, “La Dimora” è aperta a tutti i ragazzi di diversa nazionalità e di diversa religione, e a insegnanti di qualunque credo religioso o meno, che condividano nella libertà, il servizio alla crescita umana e spirituale dei ragazzi.

E di nuovi insegnati ce n’è tanto bisogno sia per il rinnovo generazionale sia per l’aumento costante delle richieste, con la garanzia di fare un’esperienza semplice ma unica.

Per informazioni è possibile:
chiamare i numeri: 0721-807354 – 339.3317683 (lun-mar-mer-gio 15-18, ven 9-12);
mandare un a e-mail a: emrogheto.ladimora@gmail.com

Paolo Rotatori Presidente e il Direttivo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>