Anche la Vis fa festa per il nuovo campo dell’Arzilla (3-0 al Cesena Primavera). Il sindaco: “Investiremo sempre sui valori dello sport”. TUTTE LE FOTO dell’inaugurazione

di 

24 settembre 2014

PESARO – Per Santa Maria dell’Arzilla l’inaugurazione del nuovo campo da calcio (sintetico di ultima generazione, omologato per la serie A, tribuna, spogliatoi, parcheggi, sistemazione del manto in erba per allenamenti) si trasforma in una festa collettiva. Benedizione del parroco Giampiero Cernuschi: “Sia luogo di sport che liberi i giovani dalle insidie dell’apatia e della sofferenza”.

Matteo Ricci, in attesa della vera intitolazione, l’ha ribattezzato il ‘Bernabéu’ della frazione: “Ma qualcuno mi ha detto che preferisce chiamarlo ‘Camp Nou’. Fate come volete: è davvero un grande impianto (900mila euro di investimento, ndr). Lo proporremo per i ritiri delle grandi squadre. Ma soprattutto sarà un luogo dove cresceranno i ragazzi, con valori sani, in un ambiente naturale e suggestivo. La struttura dà continuità agli investimenti che il Comune ha fatto negli ultimi anni. Andremo avanti. Vogliamo essere sempre più una città dello sport. Per i giovani è fondamentale: chi viene al campo sportivo trova allenatori che spesso prima sono autentici educatori”.

L’assessore Andrea Biancani: “Lo sport è l’ambito della comunità. Il contesto dove si ritrovano ragazzi e famiglie. Un campo da calcio può essere paragonato alla scuola. Anche lì si impara a crescere. Sarà un impianto per tutta la città”.

Emozione per il presidente della Adsp Arzilla Gianni Manieri: “E’ un sogno che si realizza. Ce l’abbiamo fatta”. Targhe ricordo per Luca Ceriscioli (“è lui che ha costruito il progetto”, dice Matteo Ricci) e per il geometra comunale Aroldo Pozzolesi, regista dell’intervento.

Poi Vis-Cesena Primavera, coi ragazzi di mister Ferruccio Bonvini che si sono imposti per 3-0. A segno Pangrazi nella prima metà, e Zanigni e Filippucci nella seconda. Una festa che per la Vis è stato un utile test in vista della prossima delicata sfida alla Jesina (domenica alle 15 allo stadio Benelli).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>