Ricci inaugura la «Vetrina dei talenti» allo Spazio Salute San Decenzio. Le vetrine del centro da oggi promuovono le nuove realtà imprenditoriali

di 

27 settembre 2014

PESARO – «Inventa, sbaglia, innova» è il refrain della «Vetrina dei talenti», ultima iniziativa della parafarmacia Spazio Salute San Decenzio. Spiegano gli ideatori, Giovanni Oliva e Federica Carnaroli: «La finalità? Promuovere realtà creative imprenditoriali. Ogni sei mesi potranno allestire le vetrine della nostra struttura, mettendo in mostra le loro creazioni». Progetto capace di catturare anche l’interesse del sindaco Matteo Ricci, che ha inaugurato la vetrina, perché «sostenere il talento, i giovani e le buone idee deve essere anche la missione del Comune e della pubblica amministrazione in genere». Così, nel primo appuntamento, spazio alle borse a gli accessori artigianali di Silvia’s think, e all’esposizione del bike designer Luciano Curcio (Personal Bici). «Ma chi vuole – anticipano i promotori – si può già proporre per il prossimo allestimento. Tutte le informazioni sul sito spaziosalutesandecenzio.it».

Il sindaco e la vetrina

Il sindaco e la vetrina

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>