Cena rinascimentale a La Gatta di Lunano: un successone

di 

1 ottobre 2014

SAN SISTO – Si è svolta ieri sera lunedì 29 settembre, al ristorante La Gatta di Lunano, la cena sul tema: “San Sisto apparecchia la storia con i piatti dei Medici e dei Montefeltro”. I piatti, ispirati alla tradizione rinascimentale, agnellone al forno con purea di castegne e cinghiale in salmì, sono stati abbinati a due grandi vini: il Brunello di Montalcino e Terra Cruda.

La sempre gentilissima signora Meris del ristorante, coadiuvata dallo chef e aiuto chef, nonché dalle due bravissime cameriere Eva e Claudia, hanno servito una cena di grande valore. Invitati speciali alla degustazione il professor Giorgio Nonni dell’Università di Urbino, Antonio Saliola e Cristina Baldassarri della Compagnia del Quasi Orto, Nonni Oberdan presidente Associazione Festa del Fungo, Guido Salucci, Presidente del Parco, Veronica Magnani vicesindaco del Comune di Piandimeleto, il sommelier Otello Renzi e Daniela Storoni, di Rinascimento a Tavola, la dottoressa Valeria Folloni e Bruna Chiuselli della Regione Marche.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>