Vis, a Campobasso senza timori. Bonvini “studia” un posto per Rossi, Farina prende appunti a Coverciano

di 

2 ottobre 2014

PESARO – A Campobasso senza timore. Lo dice mister Bonvini che, oggi pomeriggio, allo stadio Benelli, ha provato diverse  strategie in vista della trasferta più lunga della stagione. “Rispetto sì, timore no” ha ripetuto il tecnico toscano che, da calciatore, con la maglia della Cavese, ha affrontato il Campobasso in casa ai tempi della Serie C e quando lo stadio Nuovo Romagnoli, detto Selvapiana, segnava 20.000 spettatori e non  i 4000, al massimo, attuali. C’è la consapevolezza della forza e dell’esperienza della squadra molisana, con un reparto avanzato altamente pericoloso (Lazzarini, Miani e Di Gennaro: 50 gol potenziali), ma c’è altrettanta fiducia nelle potenzialità della rosa vissina nonostante i 2 punti timbrati nelle prime 4 partite.

Rossoni corre, Bonvini scruta

Rossoni corre, Bonvini scruta

Senza gli squalificati under Fabbri e Francolini (per entrambi ultimo turno di stop) il compito tattico più difficile sarà quello di ricavare un posto per Rossi, l’elemento migliore oggi del centrocampo vissino, già decisivo domenica scorsa nello spezzone (ottimo) disputato contro la Jesina. Bonvini ha studiato varie soluzioni spaziando dal 4-4-2 d’ordinanza al 3-5-2. In odore di conferma Giorgio Vagnini, si giocano una maglia probabilmente Zanigni e de Iulis. Tra i convocati si potrebbe vedere Rossini, fermo ai box da inizio stagione dopo l’operazione subita in avvio di preparazione al menisco: il “rosso” sarebbe una variabile tattica di tutti rispetto, sia come seconda punta che come esterno alto (come lo abbiamo conosciuto a Pesaro prima del prestito al Vismara l’anno scorso in Eccellenza).

Intanto, il tecnico del Campobasso, Francesco Farina, ha partecipato ieri al corso Master per l’abilitazione ad Allenatori professionisti di Prima categoria – UEFA Pro, indetto dal Settore Tecnico della Federcalcio e organizzato dalla Scuola allenatori diretta da Renzo Ulivieri.  Presente il presidente del Settore Tecnico Gianni Rivera. Il tecnico del Campobasso era in buona compagnia. Tra gli altri Roberto Baronio, Massimo Carrera, Maurizio Ganz, Gianluca Grassadonia, Alessandro Nesta, Pasquale Padalino, Davide Possanzini (fratello dell’ex tecnico della Vis Matteo Possanzini), il pesarese Lorenzo Rubinacci e Leonardo Semplici.

Le decisioni del Giudice Sportivo inerenti alla quarta giornata di campionato:

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 600,00 MACERATESE S.R.L.S.D. Per avere propri sostenitori, introdotto ed utilizzato nel settore loro riservato e lanciato sul campo per destinazione due petardi. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti.
Euro 600,00 TERMOLI CALCIO 1920 Per avere, propri sostenitori in campo avverso, introdotto nel settore loro riservato e lanciato sul campo per destinazione due petardi. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti.

A CARICO DIRIGENTI

CAMILLETTI PAOLO (RECANATESE)
Per avere, al termine della gara, tenuto atteggiamento provocatorio nei confronti di due calciatori avversari. Allontanato dal Direttore di gara, atteso un dirigente avversaria all’ingresso degli spogliatoi, gli rivolgeva espressione gravemente offensiva e teneva condotta gravemente antisportiva restituendogli il gagliardetto scambiato ad inizio gara.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 8/10/2014

COSTA WALTER (CHIETI CALCIO A R.L.)
Per comportamento non regolamentare, allontanato.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

IOSSA GAETANO (CITTA’ DI GIULIANOVA 1924)
Per avere rivolto proteste accompagnate da espressione irriguardosa all’indirizzo di un A.A., allontanato.
MECOMONACO ANTONIO (CIVITANOVESE 1919 SRL SSD)
Per comportamento non regolamentare, allontanato.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

PARIS VINICIO (S.NICOLO’ CALCIO TERAMO SRL)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER DOPPIA AMMONIZIONE
DICICCIO ENNIO (AMITERNINA SCOPPITO)
CARBONI RUBEN (CASTELFIDARDO)
TERRENZIO FRANCESCO (M.C. FERMANA F.C. SRL)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)

MARFIA FRANCESCO (CELANO F.C. MARSICA SRL)
CARDINALI NICOLA (JESINA CALCIO SRL)
TRAINI MICHAEL (JESINA CALCIO SRL)
LATTARULO MARCO (OLYMPIA AGNONESE A.S.D.)

AMMONIZIONE (II INFR)

CAVALIERE SIMONE NICOLA (CASTELFIDARDO)
DELL’ AQUILA MANUEL (CASTELFIDARDO)
PRINARI TIZIANO (CHIETI CALCIO A R.L.)
VANO MICHELE (CHIETI CALCIO A R.L.)
FAZIO ALBINO (CITTA’ DI CAMPOBASSO)
SCUDIERI PIERLUIGI (CITTA’ DI CAMPOBASSO)
RAPARO MARCO(CITTA’ DI GIULIANOVA 1924)
SASSAROLI MARCO (JESINA CALCIO SRL)
TAFANI FEDERICO (JESINA CALCIO SRL)
GIGLI FRANCO (RECANATESE)
DE IULIS ANDREA (VIS PESARO 1898 A R.L.)
PANGRAZI LUCA (VIS PESARO 1898 A R.L.)

AMMONIZIONE (I INFR)

LUNARDINI FRANCESCO (ALMAJUVENTUS FANO1906 SRL)
NODARI ALEX (ALMAJUVENTUS FANO1906 SRL)
IABONI FRANCESCO (CELANO F.C. MARSICA SRL)
CORVINO VINCENZO (CHIETI CALCIO A R.L.)
DRAGONE MARIO (CITTA’ DI CAMPOBASSO)
SBORGIA NICHOLAS (CITTA’ DI GIULIANOVA 1924)
AQUINO GIUSEPPE (CIVITANOVESE 1919 SRL SSD)
NAZZICONI MATTEO (M.C. FERMANA F.C. SRL)
GESUELE FELICE (OLYMPIA AGNONESE A.S.D.)
RICAMATO VINCENZO (OLYMPIA AGNONESE A.S.D.)
MAROLDA TOMMASO (RECANATESE)
MICOLUCCI VITTORIO (S.NICOLOCALCIO TERAMO SRL)
CAPRIOLI ANTONIO (TERMOLI CALCIO 1920)
DISPOTO ERNESTO (TERMOLI CALCIO 1920)
GAGLIANO FRANCESCO (TERMOLI CALCIO 1920)
BRIGHI ANDREA (VIS PESARO 1898 A R.L.)
EVACUO PASQUALE (VIS PESARO 1898 A R.L.)

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>