PesaroFano, inizio col sorriso: 4-1 sul campo del Fassina

di 

6 ottobre 2014

PesaroFano vincitore a Mareno di Piave (TV) contro il Gruppo Fassina

PesaroFano vincitore a Mareno di Piave (TV) contro il Gruppo Fassina

MARINO DI PIAVE (Treviso) – PesaroFano c’è: la prima è da 3 punti. Dopo un’estate che ha cambiato volto alla formazione biancorossogranata (sono partiti capitan Ditommaso, Corvatta, Tres, Melo, Anzolin, Sgolastra e Vitale, sono sbracati in terra rossiniana Moretti, Lamedica, Jelavic e Perisic), la squadra di Roberto Osimani – confermatissimo al suo posto – ha iniziato il campionato con una bella e convincente vittoria: 4 a 1 sul campo del Gruppo Fassina.

TANTE NOTE POSITIVE

Era la seconda giornata, l’esordio per il PesaroFano del presidente Carlo Mercantini, che alla prima aveva subito scontato il suo turno di riposo. Tante le note positive emerse dalla trasferta di Mareno di Piave: la doppietta di Ganzetti, il primo gol in maglia biancorossogranata di Lamedica, la prima rete di Tonidandel con la fascia di capitano al braccio. E poi l’esordio positivo in prima squadra di Tommaso Bonci, impiegato per almeno 10 minuti da mister Osimani e protagonista di tante buonissime cose: niente male per il giovane classe 1995 l’anno scorso protagonista nelle giovanili.

Bene anche Diego Moretti fra i pali: solo a 40 secondi dalla fine i padroni di casa sono riusciti a segnargli. E buona la prima infine anche per la coppia croata Jelavic-Perisic.

Partita mai in discussione, con il PesaroFano che ha sbloccato la situazione dopo 8 minuti con Ganzetti a coronamento di diversi attacchi. Qualche minuto di battaglia, poi negli ultimi 5 minuti della prima frazione ecco l’uno-due micidiale che lancia verso il successo Tonidandel e compagni: Lamedica bagna,la sua prima in A2 con il  gol del 2 a 0, Ganzetti poco dopo trova la doppietta personale e cala il tris di squadra. Nella ripresa PesaroFano compatto. Dove non chiudono i giocatori di movimento, ci pensa Moretti. Al 9′ ecco il poker che chiude definitivamente i conti: lo firma il nuovo capitano del PesaroFano, Felipe Tonidandel. Solo nel finale, a 40 secondi dal gong, arriva la rete della bandiera dei locali. Poi, quando suona la sirena, largo ai primi festeggiamenti biancorossogranata.

SABATO 11 ESORDIO CASALINGO

Se il buongiorno si vede dal mattino… non c’è che da sorridere. Si attendono però conferme, a partire dalla prossima partita valida come terza giornata. Per la banda Osimani sarà l’esordio casalingo: al PalaFiera arriva il Milano calcio a 5, ovvero la squadra storicamente nota come Toniolo Milano, reduce dall’ottimo pareggio casalingo (6-6) con La Cascina Orte, formazione fra le più accreditate alla vittoria del campionato. Vi aspettiamo numerosi (calcio d’inizio ore 15.30).

Tabellino GRUPPO FASSINA – PESAROFANO 1-4

GRUPPO FASSINA: Modrusan, Kytola, Piscitelli, Cardellicchio, Ortega, Fiorot, Guedes, Vidotto, Zecchinello, Cecchini, Vinicius, Aalders. All. Donisi

PESAROFANO: Moretti, Jelavic, Tonidandel, Lamedica, Perisic, Dionisi, Ganzetti, Bonci, D’Angelo, Pieri. All. Osimani.

ARBITRI:: Mezzadri (Parma), Rossi (Trento). CRONO: De Coppi (Conegliano)

RETI: 8’36” Ganzetti, 15’54” Lamedica, 18’05” Ganzetti; 29’33” Tonidandel, 39’20” Kytola.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>